🇮🇹 "Bitrue diventa il primo exchange a supportare asset nativi su Cardano attraverso la quotazione OCCADA"

:it: Traduzione italiana di " Bitrue becomes the first exchange to support native assets on Cardano through OCCADA listing"


Bitrue diventa il primo exchange a supportare asset nativi su Cardano attraverso la quotazione OCCADA

Zug, 19 luglio 2021 - Bitrue, exchange leader di criptovalute, ha annunciato oggi che diventerà il primo exchange a supportare gli asset nativi dell’ecosistema Cardano, a partire dal token nativo Occam.fi OCC che è emesso sia come token nativo Cardano (OCCADA) che come token ERC-20 su Ethereum. A partire da OCCADA, il supporto di Bitrue per il token nativo Cardano CNT rappresenta la prima volta che un token basato su Cardano è stato reso disponibile per la negoziazione su un exchange.

I token CNT permettono agli individui e ai progetti di coniare i propri token direttamente sulla blockchain di Cardano. A differenza dei token ERC-20 su Ethereum, i token CNT non richiedono contratti intelligenti per coniare, inviare e conservare, offrendo una moltitudine di vantaggi sia per i costi che per la sicurezza. Invece, i token CNT utilizzano la stessa logica sottostante alla blockchain di Cardano, che permette loro di essere inviati nello stesso modo dei token Cardano (ADA) e conservati in portafogli compatibili con ADA.

Adam O’Neill, Chief Marketing Officer di Bitrue, ha detto:

“Gli asset nativi sono un fantastico balzo in avanti per la catena Cardano. Fornisce ai team che desiderano sfruttare la tecnologia blockchain un percorso potente e facile per portare il loro token all’esistenza. Le capacità intrinseche della catena Cardano presteranno un sacco di potere a qualsiasi progetto che si basa su di essa, come la scalabilità massicciamente aumentata rispetto ad altre catene leader.”

Alla fine, i token CNT come OCC godranno di piena funzionalità sulla blockchain Cardano attraverso il rilascio di contratti intelligenti, inaugurato attraverso l’hard fork Alonzo nel terzo trimestre del 2021. Questo permetterà ai progetti di emettere e utilizzare i token CNT come farebbero con un equivalente ERC-20 per interfacciarsi con i contratti intelligenti di Ethereum, permettendo ai progetti di migrare completamente tutte le loro infrastrutture a Cardano.

Mel McCann, responsabile delle integrazioni tecniche presso la Cardano Foundation, l’organizzazione svizzera senza scopo di lucro dedicata all’avanzamento positivo dell’ecosistema Cardano, ha commentato:

“Dopo tutto il duro lavoro che è stato fatto per rendere i token nativi di Cardano una realtà, è molto eccitante vedere un exchange che offre coppie di scambio di token nativi. La liquidità per i token del progetto Cardano è uno dei primi passi importanti per accogliere nuovi utenti nel nostro ecosistema, e siamo lieti di vedere Bitrue diventare pionieri di questo per Cardano”.

Anche se il primo asset ad essere supportato su Bitrue sarà OCC CNT (OCCADA) di Occam.fi, Bitrue offrirà anche elenchi premium di token CNT associati a progetti Cardano che conducono un’offerta iniziale DEX attraverso il launchpad decentralizzato OccamRazer. Il trading di OCCADA su Bitrue sarà disponibile entro la fine di luglio 2021.

Elliot Hill, responsabile delle comunicazioni di Occam.fi, ha detto:

Avere un grande exchange come Bitrue disposto a saltare immediatamente e supportare gli asset nativi su Cardano è un segno enormemente positivo per l’ecosistema Cardano in rapida espansione. Non vediamo l’ora di avere OCC quotata sulla borsa Bitrue presto, e siamo entusiasti di offrire ai nostri partner IDO la possibilità di altri progetti che IDO attraverso OccamRazer una quotazione anche su Bitrue".

Bitrue è stata tra le prime borse a supportare gli hard fork di ADA in passato, e crede fortemente che gli asset nativi di Cardano rivaleggeranno e supereranno gli asset ERC-20 di Ethereum.


Informazioni su Bitrue - Lanciato nel luglio 2018, Bitrue è uno scambio di criptovalute diversificato con supporto per il trading, prestiti e investimenti. Bitrue mira a utilizzare la tecnologia blockchain per portare opportunità finanziarie a tutti, indipendentemente dalla loro posizione o posizione finanziaria. Ha uffici in tutto il mondo e continua a sviluppare nuove funzionalità ad una velocità elevata per servire pienamente la nuova ondata dell’economia digitale. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web di Bitrue.

Informazioni sulla Fondazione Cardano - La Fondazione Cardano è un’organizzazione indipendente svizzera senza scopo di lucro che sovrintende e supervisiona l’avanzamento di Cardano e del suo ecosistema. L’obiettivo principale della Fondazione è quello di sviluppare una strategia di adozione di Cardano attraverso l’integrazione e l’esecuzione, e di consentire una rapida creazione di valore per una crescita inclusiva ed equa. Come custode del protocollo e proprietario del marchio Cardano, la Fondazione lavora per guidare l’adozione e le partnership, far crescere la comunità blockchain più ampia, plasmare la legislazione e gli standard commerciali, e garantire la responsabilità degli stakeholder. Scopri di più sul sito della Fondazione.

Informazioni su Occam.fi - L’ecosistema Occam.fi è gestito e mantenuto dall’Associazione Occam, un’entità con sede in Svizzera che opera dal Cantone di Zug, favorevole alla crittografia. Quando l’ecosistema Occam.fi crescerà a sufficienza, Occam.fi sarà governato e guidato da un’organizzazione autonoma decentralizzata attentamente progettata. Occam.fi è il primo launchpad decentralizzato progettato per l’ecosistema Cardano, costruito con competenza e cura da un team veterano di imprenditori e professionisti della blockchain. Scopri di più sul sito web di Occam.fi.