🇮🇹 "Calcolatore di tariffe Plutus: scopri il costo delle transazioni su Cardano"

:it: Traduzione italiana di “Plutus fee estimator: find out the cost of transacting on Cardano - IOHK Blog”

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram


Calcolatore di tariffe Plutus: scopri il costo delle transazioni su Cardano

Il nostro nuovo calcolatore di tariffe - rilasciato oggi - aiuterĂ  gli sviluppatori a stimare il costo degli script dei contratti intelligenti per la massima efficienza e il minimo costo

img

L’aggiornamento degli smart contract “Alonzo” distribuito alla mainnet di Cardano nel settembre 2021 ha trasformato Cardano in una piattaforma funzionale per lo sviluppo di applicazioni decentralizzate (DApps) costruite in Plutus.

Con l’ecosistema Cardano in costante crescita, un gran numero di DApps sono state costruite e preparate per il lancio su Cardano. Sia nei test finali, sia nello sviluppo attivo, Cardano ospiterà presto una varietà di DApps che coprono offerte DeFi, mercati NFT, portafogli, exchange, giochi e altro ancora.

Il design deterministico del ledger di Cardano permette agli sviluppatori di prevedere quanto pagheranno per l’esecuzione del contratto e non c’è alcuna tassa per il fallimento del contratto. Elaborazione deterministica delle transazioni, basse commissioni e sicurezza - tutti questi sono i principali vantaggi di transare e costruire su Cardano. Qui, daremo uno sguardo più da vicino ai prezzi di Cardano e introdurremo un nuovo estimatore di commissioni Plutus sviluppato per fornire una migliore chiarezza sulle commissioni di elaborazione.

I vantaggi di costruire su Cardano

Molti fattori influenzano la competitivitĂ  dei prezzi di una blockchain: funzionalitĂ , qualitĂ , sicurezza e, naturalmente, liquiditĂ .

I principi di progettazione alla base del ledger di Cardano assicurano alte prestazioni pur rispettando rigorose proprietà di sicurezza. Cardano utilizza un modello contabile Extended Unspent Transaction Output (EUTXO), che contribuisce notevolmente al suo design deterministico. Il determinismo si riferisce alla prevedibilità dei risultati. Questo significa che le transazioni e gli script di Cardano possono essere convalidati localmente (off-chain), permettendo così all’utente di sapere se una transazione è valida prima di eseguirla on-chain e senza pagare alcuna commissione. Inoltre, le commissioni di transazione sono fisse e prevedibili. Per fare un confronto, i costi di esecuzione dei contratti intelligenti su Ethereum variano a seconda del carico della rete, con commissioni che oscillano da 5 a centinaia di dollari (vedi Il costo ridicolmente alto del gas su Ethereum). Inoltre, anche le transazioni Ethereum fallite possono incorrere in commissioni, creando ulteriore incertezza sui prezzi.

Al contrario, su Cardano, gli utenti possono calcolare in anticipo le potenziali commissioni per l’elaborazione delle transazioni. Poiché l’utente sa in anticipo se la transazione è valida o meno, non è necessario pagare per una transazione che potenzialmente fallirà. Questo risparmia lo spreco di fondi ed elimina i fallimenti sulla catena. La commissione di esecuzione di Cardano in ada è sempre stabile in quanto dipende da parametri di protocollo di rete preimpostati piuttosto che da fattori di congestione della rete variabili, per esempio.

Il modello dei prezzi di Cardano si basa sulla domanda rispetto all’offerta

L’approccio di Cardano alla determinazione dei prezzi si basa principalmente sulla domanda di mercato rispetto all’offerta reale. Con il supporto degli smart contract su Cardano, ora c’è più di un tipo di domanda che compete per l’offerta comune. Pertanto, è fondamentale considerare sia i prezzi relativi che quelli assoluti. Un modo per farlo è quello di ispezionare gli effetti dei prezzi dei contratti intelligenti, delle operazioni con token non fungibili (NFT), ecc, rispetto ad un valore comune - nel nostro caso, il consumo della potenza di elaborazione di Cardano.

Con Cardano, il modello di tariffazione dei contratti intelligenti si basa su un costo fisso, che si basa sulla tariffazione delle risorse spese (dimensioni UTXO o calcolo/memoria utilizzati durante l’esecuzione).

Le tariffe devono essere pagate per compensare in modo equo il lavoro della stake pool (SPO) e le risorse utilizzate per convalidare le transazioni di rete. Inoltre, assicurarsi che un particolare modo di usare Cardano non sia sostanzialmente piĂą economico di un altro aiuta a mitigare intere classi di attacchi avversari (ad esempio un classico attacco DDoS).

La flessibilità è anche la chiave e una caratteristica importante del protocollo Cardano in quanto fornisce la possibilità di cambiare i suoi parametri e adattarsi alle fluttuazioni dei prezzi. Ad esempio, se ada aumenta significativamente di valore, i parametri del protocollo possono, se necessario, essere regolati per evitare che l’utente paghi troppo per l’esecuzione del contratto intelligente.

Calcolatore di tariffe Plutus

Lo strumento di stima delle tariffe Plutus è stato sviluppato da IOG per il benchmarking e il confronto dei prezzi. Oggi lo mettiamo a disposizione degli sviluppatori o degli utenti Cardano curiosi sul nostro sito pubblico di testnet. Lo stimatore utilizza informazioni dalle transazioni Plutus del mondo reale per prevedere le commissioni che saranno addebitate per una transazione. Lo stimatore può essere utilizzato per calcolare le commissioni per le transazioni reali (ad esempio per determinare le commissioni che saranno addebitate se i parametri di rete cambiano), e anche per stimare le commissioni per le transazioni di script individuali o DApp complete prima o durante lo sviluppo. Può anche essere utile per determinare l’effetto di modifiche o ottimizzazioni di script sulle commissioni.

Lo stimatore utilizza la stessa formula di calcolo delle commissioni del nodo Cardano attuale. Dati gli input sufficientemente accurati, può dare un’idea accurata della tassa richiesta. Combinando i costi da transazioni multiple, un utente può facilmente prevedere quanto potrebbe costare un’intera DApp. Questo sarà prezioso per gli sviluppatori, gli analisti di business, ecc. Lo stimatore include una serie di esempi basati su transazioni reali che sono state verificate rispetto alle tariffe reali.

Il calcolo delle commissioni richiede tre informazioni:

  • La dimensione totale della transazione sulla catena in byte: una transazione semplice, per esempio, è di circa 300 byte, una con metadati è di circa 650 byte, e gli script Plutus sono tipicamente 4.000-8.000 byte (le future ottimizzazioni ridurranno questo valore).
  • Il numero di passi computazionali (CPU) che lo script utilizza: ogni passo rappresenta 1 picosecondo di tempo di esecuzione su una macchina di riferimento. Gli script tipici dovrebbero consumare meno di 1.000.000.000 di unitĂ  CPU (1 millisecondo).
  • Il numero di unitĂ  di memoria che lo script utilizza: questo rappresenta il numero di byte che lo script alloca. Gli script tipici dovrebbero consumare meno di 1.000.000 di unitĂ  di memoria (1MB di allocazione di memoria).

Diamo un’occhiata a degli esempi di script Plutus per capire i loro costi di esecuzione (Figura 1):

img

Figura 1. Costi stimati per l’elaborazione degli script su Cardano

Lo stimatore mostra che l’invio di una semplice transazione sarebbe economico quanto 0,17 ada, mentre il costo massimo possibile per un singolo script sarebbe di 2,17 ada.

Il calcolo può essere esteso all’esecuzione di DApp (vedi Figura 2). Per esempio, una DApp che utilizza tre transazioni (una semplice e due transazioni di script) potrebbe costare ~ 1,50 ada.

img

Figura 2. Tariffe stimate per l’esecuzione di DApp su Cardano

La parola finale

L’evento Alonzo HFC ha permesso l’esecuzione di script Plutus sulla mainnet di Cardano. Questo è stato davvero solo l’inizio del viaggio per i contratti intelligenti di Cardano. Ora, con il lancio dei principali progetti di contratti intelligenti, possiamo iniziare il processo di ottimizzazione e scalabilità. Questo include la valutazione continua dell’uso effettivo e reale dei contratti intelligenti.

Dobbiamo bilanciare le esigenze dell’utente e ciò che è bene per la rete, la velocità contro la correttezza, e - come sempre - trovare l’equilibrio tra sicurezza, scalabilità e decentralizzazione.

Le future ottimizzazioni del codice/script e i miglioramenti delle prestazioni del sistema aiuteranno a perfezionare il modello delle commissioni di Cardano nel tempo. Insieme alle nostre comunità di sviluppatori e di operatori, monitoreremo la crescita dei contratti intelligenti, ottimizzeremo il nodo Cardano e le implementazioni dell’interprete Plutus, e faremo altri aggiustamenti per supportare al meglio la nostra base di utenti in termini di commissioni di transazione eque e prevedibili.

Date un’occhiata allo stimatore delle commissioni di Plutus su testnets.cardano.org e siate sicuri - potete facilmente stimare la tassa di elaborazione senza perdere i vostri fondi in caso di fallimento della transazione.