🇮🇹 "Bollettino della Comunità Cardano - 3 aprile 2023"

:it: Traduzione italiana di “Cardano Community Digest - 3rd april 2023”

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram


Benvenuti al Bollettino della comunità di Cardano!

Pubblicato dal team della comunità Cardano ogni due settimane, questo bollettino vi fornirà notizie, aggiornamenti ed eventi sul progetto e sull’ecosistema!

Se sei interessato a ricevere il Community Digest in futuro direttamente via e-mail, iscriviti qui!

Punti focali della settimana

Segnatevi la data! Le date del Cardano Summit 2023 sono state confermate!!!

L’attesissimo Cardano Summit 2023 si terrà a Dubai dal 2 al 4 novembre. Questo evento di tre giorni riunirà sviluppatori, imprenditori, appassionati e leader del settore da tutto il mondo per esplorare gli ultimi progressi dell’ecosistema Cardano.

Con una serie di interessanti relatori, tavole rotonde e workshop interattivi incentrati sulla resilienza operativa, l’educazione e l’adozione, i partecipanti avranno un’opportunità unica di imparare da esperti e influencer del settore, condividere le loro idee e intuizioni e fare rete con altri membri della comunità Cardano.

Chiunque sia interessato a partecipare può iscriversi all’evento e ottenere ulteriori dettagli su sede, programma, relatori ed eventi tramite il sito web ufficiale del Summit:

Il programma educativo Blockchain Alpha è ora disponibile

La Cardano Foundation ha annunciato il rilascio dell’Alpha Education Program, un corso completo progettato per fornire approfondimenti sulla tecnologia blockchain, disponibile gratuitamente per chiunque sia interessato.

L’obiettivo di questo programma è quello di facilitare la comprensione delle complessità della tecnologia blockchain, dei suoi vari casi d’uso e di come può essere sfruttata in diversi settori. La tecnologia blockchain ha il potenziale di trasformare il mondo in cui viviamo e richiede risorse educative che aiutino le persone a comprendere ed esplorare questa entusiasmante tecnologia.

Questa prima fase del Programma Alpha è incentrata sul feedback degli oltre 600 tester che si sono iscritti al programma durante e dopo il Cardano Summit 2022. Questo feedback contribuirà a migliorare il corso, assicurando che sia accurato e pertinente per gli studenti di ogni provenienza e livello di esperienza.

Nel complesso, l’Alpha Education Program è un’eccellente opportunità per chiunque voglia conoscere la tecnologia blockchain e le sue potenziali applicazioni.

Per non perdere il prossimo ciclo, vi invitiamo a iscrivervi ora e vi garantiremo l’accesso nel corso dell’anno: https://education.cardanofoundation.org.

L’innovazione di Milkomeda porterà Cardano ad essere la più grande catena EVM.

Sebastien Guillemot, cofondatore di Milkomeda, ha fatto un annuncio rivoluzionario sul futuro di Cardano. Secondo Guillemot, Cardano è in grado di diventare la principale catena EVM entro il mese prossimo. Ciò sarà possibile grazie all’introduzione da parte di Milkomeda di una nuova funzione che consente agli utenti di Cardano di accedere a qualsiasi contratto EVM direttamente dal proprio portafoglio Cardano.

Secondo Guillemot, Milkomeda è anche pronta a lanciare ricompense di staking per tutti gli utenti EVM, compresi gli sviluppatori di contratti smart, il che potrebbe portare Cardano a diventare la più grande catena EVM-compatibile in termini di dimensioni della base di utenti e con un sistema di ricompense di staking pienamente operativo.

Aggiornamento su Voltaire

La scorsa settimana la comunità di Cardano ha partecipato a un coinvolgente workshop di governance incentrato sulla discussione del CIP-1694. Il workshop è stato avviato da Kevin Hammond, Technology Manager di IOG, che ha informato i partecipanti sui recenti aggiornamenti del CIP, di cui avevamo già parlato nel Community Digest del 20 marzo. Il link all’invito al workshop è stato fornito tramite un post sul forum di Cardano. Leggere attentamente i post è sempre una buona idea per assicurarsi di ricevere tutti gli annunci.

Dopo il riassunto di Kevin, lui e Jared Corduan, uno dei coautori del CIP, hanno risposto alle domande del pubblico durante una sessione di Q&A. A seguire, Charles Hoskinson ha tenuto un breve discorso durante il workshop, sottolineando l’importanza della governance comunitaria e il suo impegno a finanziare strumenti comunitari per rispondere alle esigenze di governance.

Dopo le presentazioni, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di partecipare a quattro sessioni di breakout dedicate, ciascuna guidata da un diverso membro della comunità:

  • Standard di metadati per la 1694 guidata da Pi Lanningham
  • Incentivi per i DRep e i votanti, guidata da Juana Attieh
  • Strumenti per la comunità, guidato da Lloy Duhon
  • Soglie di voto, guidato da Kevin Hammond

Durante le sessioni di breakout, i partecipanti hanno fatto un brainstorming di idee relative all’argomento e le hanno aggiunte a note adesive su una lavagna Miro. I membri hanno poi discusso e ordinato le loro note adesive nelle sezioni Minimal Viable Governance (MVG), Post-MVG e Off-Chain.

  1. Standard dei metadati:

  1. Incentivi per i candidati e gli elettori

  1. Strumenti della comunità

  1. Soglie di voto

Cos’altro sta succedendo nell’era di Voltaire?

Segnaliamo un post ben scritto di Adam Rusch sul perché “Il voto quadratico non è una pallottola d’argento per la governance”. Un altro sviluppo entusiasmante è emerso riguardo alla Costituzione di Cardano. La Cardano Professional Society su Matrix, guidata da Michael Liesenfelt, ha iniziato il suo sforzo per redigere una Costituzione di Cardano. Tutti sono invitati a partecipare alla conversazione e a contribuire alla sua creazione.

Per rimanere informati su ciò che accade nell’era di Voltaire, consultate la categoria Governance sul Forum Cardano.

Altre notizie relative a Cardano

  • La Cardano Foundation ha recentemente delineato i vantaggi dell’utilizzo della blockchain Cardano come piattaforma per lo sviluppo di progetti. Alcuni dei vantaggi di Cardano includono le sue soluzioni di archiviazione superiori, come la programmazione flessibile e le ampie capacità di archiviazione dei dati, e le sue tariffe deterministiche - che offrono prevedibilità dei costi, identificazione precoce delle transazioni non riuscite e opzioni di scalabilità immediate.
  • Frederik Gregaard, CEO della Cardano Foundation, si presenta al Gruppo Parlamentare All-Party sulle valute digitali delle banche centrali (CBDC) per discutere delle CBDC.
  • Genius Yield ha annunciato l’open-sourcing di Atlas, un Plutus Application Backend (PAB) in Haskell, che consentirà agli sviluppatori di interfacciarsi con la blockchain di Cardano e di eseguire contratti intelligenti Plutus. Atlas dovrebbe accelerare la creazione e l’implementazione di dApp di alta qualità su Cardano, oltre ad aumentare l’innovazione e l’adozione della piattaforma da parte degli sviluppatori.
  • Jingles, cofondatore di Mesh, illustra come il kit di sviluppo software open-source mira a migliorare l’esperienza degli sviluppatori di Cardano. Mesh fornisce le risorse necessarie per creare applicazioni d’impatto sulla blockchain. Jingles parla delle caratteristiche di Mesh, del perché hanno scelto Cardano e dei loro piani, tra cui un programma di taglie e miglioramenti della libreria.

Cardano Reddit Top 10 Argomenti più Coinvolti

Di seguito sono riportati gli argomenti più coinvolgenti su Reddit

Forum Cardano Top 10 Topics più cliccati

Discussioni che hanno ricevuto il maggior numero di clic da fonti esterne. (ultimi 10 giorni)

Meetup tenuti di recente

Altri meetup nel mondo:

10 marzo 2023 La Town Hall di Catalyst Africa. Maggiori informazioni
10 marzo 2023 Cardano MENA Community zoom Meeting #1. Maggiori informazioni
18 marzo 2023 Cardano Campus Meetup - Ghana Edition #2 Ulteriori informazioni
19 marzo 2023 Cardano Jakarta Hub Meetup. Maggiori informazioni
24 marzo 2023 Potenziare la comunità Cardano in Africa: Una sintesi della Town Hall di Catalyst Africa del 24 marzo. Ulteriori informazioni

Chiamate di Ambasciatori tenutesi di recente

  • 08 marzo 2022 Invito aperto ai moderatori
  • 15 marzo 2022 Chiamata aperta ai creatori di contenuti
  • 16 marzo 2023 Chiamata mensile degli ambasciatori
  • 22 marzo 2023 Chiamata aperta all’organizzatore di meetup
  • 23 marzo 2023 Chiamata mensile degli ambasciatori
  • 03 aprile 2023 Chiamata aperta per i traduttori

Riunione bisettimanale dell’editore CIP su Discord

Sei interessato a partecipare alle riunioni degli editor CIP? Unisciti al canale Discord per saperne di più su questa interessante comunità in cui si discutono idee e modifiche consigliate.

Cosa è successo nei CIP la scorsa settimana? (di @RyanW)

CPS-??? | Governance Security [Nuovo problema]:

  • Questo problema descrive le questioni di sicurezza che devono essere prese in considerazione dai CIP per la governance del protocollo.

Raccomandazioni continue:

CIP-0057? | Plutus Smart-Contract Blueprints:

  • Questa proposta specifica un linguaggio per documentare i contratti Plutus in modo leggibile dalla macchina.

CIP-0038? | Arbitrary Script as Native Script spending conditions:

  • Questo CIP introduce un modo per usare gli script nativi come punto di partenza per interazioni più complesse, che aiuta a sbloccare casi d’uso come i semplici contratti proxy.

CPS-02? | Rimozione dell’indirizzo del puntatore:

  • Questo problema propone la rimozione degli indirizzi di tipo puntatore.

Prossima riunione:

  • CIP Editors Meeting #63 (domani):

  • 4 aprile 5:30 GMT

  • Rinviata dal 28 marzo

  • Si tiene su Discord - qui.

  • Ordine del giorno TBC

Gli aggiornamenti settimanali del CIP possono essere seguiti e rivisti qui:

Cardano Wiki

Il numero di possessori di ADA cresce nonostante il mercato ribassista

Total Value Locked (TVL) realizza regolarmente un nuovo ATH. Questo è sicuramente un fatto positivo per la DeFi, ma non è l’unico indicatore importante di cui dovremmo preoccuparci. Più importante è l’attività sulla rete e il numero di utenti. Cardano sta crescendo anche in queste statistiche. In questo articolo ci concentreremo sul numero di conti con saldo non nullo.

TLDR

Le hard fork di Shelley e Alonzo sono state tappe significative per Cardano. La crescita degli account è aumentata di 12 volte in 2 anni grazie a questi eventi. Il numero di nuovi account continua a crescere nell’attuale mercato ribassista. Cardano sta lentamente entrando in una situazione simile a quella di Ethereum nel 2017, quando il numero di account è cresciuto di 4 volte. Cardano ha la possibilità di raggiungere il traguardo dei 10 milioni di account con saldi non nulli nel 2025. Se ciò accadrà, Cardano sarà quasi inarrestabile.

Da centinaia di migliaia di utenti a milioni in 2 anni

Il percorso verso un elevato effetto di rete inizia sempre con un piccolo numero di utenti. I protocolli blockchain sono molto simili ai social network. Il loro utilizzo è completamente volontario ed è determinato principalmente dalle preferenze degli utenti e dall’effetto rete già ottenuto. Tutti i nuovi progetti hanno il leggero svantaggio di recuperare il ritardo rispetto a quelli già esistenti. L’industria della blockchain è ancora molto giovane e le grandi ondate di adozione sono ancora lontane. È ancora realistico raggiungere i rivali esistenti in termini di numero di utenti. Tutti i progetti blockchain attualmente dominanti hanno iniziato con unità letterali di utenti. In pochi anni hanno raggiunto milioni di utenti. Questo vale per Bitcoin, Ethereum e, come vedrete presto, al momento anche per Cardano.

Nel luglio 2020 c’è stata una hard fork di Shelley, che ha aperto la possibilità di fare staking per i possessori di ADA. L’hard fork Alonzo ha portato i contratti intelligenti su Cardano nel settembre 2021. Questi sono stati due eventi chiave in termini di adozione che hanno dato il via alla crescita degli account.

Lo staking era così attraente che nel giro di un anno il numero di utenti è aumentato di circa 50 volte, da luglio 2020 a giugno 2021. Il numero di account con saldi non nulli passò da 17.000 a 835.000.

All’inizio del 2022 sono state lanciate i primi DEX e altre applicazioni su Cardano. Nel corso del 2022, il numero di account è cresciuto di circa 670.000 unità. In media, sono stati aggiunti circa 1.800 nuovi wallet al giorno. L’anno scorso può essere considerato l’inizio del mercato bear. Nei 3 mesi del 2023, il numero di conti è aumentato di circa 68.000 unità. Si tratta di centinaia di nuovi conti al giorno. In media, vengono aggiunti circa 800 nuovi account al giorno.

Attualmente ci sono circa 2.240.000 wallet con saldi non nulli su Cardano. È difficile stimare gli ulteriori sviluppi. Il mercato ribassista in corso sta avendo un effetto negativo sull’interesse per il settore blockchain e quindi sul numero di utenti. D’altra parte, la DeFi su Cardano è letteralmente agli inizi. Questo potrebbe avere un effetto positivo sull’ulteriore crescita dell’effetto rete.

È possibile superare l’effetto rete dei progetti attuali?

La crescita del numero di account su Cardano è veloce o lenta? È bene mettere i numeri in prospettiva con i progetti più vecchi. Questo ci darà una risposta pertinente.

Bitcoin ha raggiunto il traguardo dei 5 milioni di account tra il 2015 e il 2016. Ci sono voluti più di 6 anni per farlo. Bitcoin è stata la prima blockchain che ha tracciato la strada del settore blockchain. La crescita di altri progetti sarà più facile. Si noti che il numero di wallet sta crescendo molto più velocemente nel mercato bull. Nel 2017, il numero di account Bitcoin è passato da circa 10 milioni a 25 milioni. Nel mercato bear, il numero di wallet è diminuito di 5 milioni e poi è cresciuto lentamente. Nel 2020, il Bitcoin ha raggiunto nuovamente i 25 milioni. Nel 2021, durante il bear market, sono stati aggiunti altri 10 milioni di nuovi account. Attualmente, il Bitcoin ha oltre 44 milioni di conti con saldi non nulli.

Pensa che sia possibile superare l’effetto rete del Bitcoin? Sì, è possibile e Ethereum ci è riuscito nel 2020.

Ethereum è stato lanciato a metà 2015. Ethereum ha raggiunto la soglia dei 5 milioni di account tra il 2017 e il 2018. Ci sono voluti circa 3 anni dal lancio. È solo la metà del tempo impiegato dal Bitcoin. Tra il 2018 e il 2021, ovvero tra il periodo del bear market e il picco del bull market, il numero di account è cresciuto di circa 40 milioni e ha raggiunto la soglia dei 50 milioni.

Nel 2020, Ethereum ha superato Bitcoin per numero di account. Nel secondo trimestre del 2023, si prevede che il numero di account su Ethereum raggiungerà la soglia dei 100 milioni. Ethereum supera due volte il Bitcoin in questa statistica. Si noti che nel caso di Ethereum il numero di conti è cresciuto costantemente e non si è verificato un calo significativo come nel caso del Bitcoin nel 2018.

Nel mercato ribassista, dall’inizio del 2022 ad oggi, il numero di account nella rete Bitcoin è cresciuto di circa 4 milioni. Nel caso di Ethereum, nello stesso periodo è cresciuto di circa 30 milioni. Ethereum sta crescendo 7,5 volte più velocemente di Bitcoin in termini di account. Ogni giorno vengono creati 8.800 nuovi account su Bitcoin, mentre su Ethereum se ne creano 66.000. Si tratta di una differenza di ordini di grandezza.

Quando Cardano potrà raggiungere i 10 milioni di account?

Come abbiamo già descritto, gli aumenti significativi degli utenti si verificano durante i bull market. Per Bitcoin ed Ethereum è comune che il numero di account cresca lentamente durante i bear markets, per poi esplodere durante i mercati rialzisti. Cardano è sulla buona strada per ripetere un successo simile, poiché soddisfa questo requisito.

All’inizio dell’anno bearnel 2017, c’erano circa 1 milione di account su Ethereum. Alla fine dell’anno, il numero si avvicinava a 5 milioni. Si tratta di una crescita di circa 4 volte durante il bull market. Nell’anno rialzista 2021, la crescita era già più lenta, circa 1,5-2 volte.

Cardano si trova ora in una fase simile a quella di Ethereum nel 2017. Il prossimo bull market sarà nel 2025 (il dimezzamento del Bitcoin avverrà nel 2024). Si tratta di circa un anno e tre quarti, durante i quali il numero di utenti di Cardano crescerà ancora. Se l’attuale trend di crescita del numero di account si mantiene, è molto probabile che all’inizio del 2025 ci saranno circa 3M account. Si tratta di un’ottima posizione di partenza, nettamente migliore di quella in cui si trovava Ethereum nel 2017.

Nell’ultimo bull market del 2021, il numero di account è cresciuto di quasi 9 volte, e ricordiamo che quello era un anno in cui non c’era ancora la DeFi su Cardano.

I fattori che influenzano la crescita degli account sono molti e questo articolo non si propone di elencarli e analizzarli tutti. Cerchiamo di elencarne almeno alcuni. Il numero di conti può tendere a crescere più velocemente se è piccolo (Ethereum nel 2017, Cardano nel 2021), ad esempio sotto i 10 milioni. Quando il numero di account supera l’ordine delle decine di milioni, la crescita sarà più lenta (Ethereum nel 2021).

Nella nostra analisi, utilizziamo solo i dati on-chain. Non ci occupiamo dei second layer e altro…

Per l’articolo completo, visitare la fonte:

https://cexplorer.io/article/the-number-of-ada-holders-grow-despite-the-bear-market

Riflettori puntati sugli strumenti costruiti dalla comunità

Il Developer Portal è stato creato per promuovere una casa per gli sviluppatori che si dedicano alla creazione di strumenti e servizi su Cardano. La piattaforma consente agli sviluppatori non solo di collaborare ai progetti, ma anche di presentare i propri lavori.

Il portale degli sviluppatori aspira a diventare una fonte credibile dove gli utenti possono cercare gli strumenti adatti alle loro esigenze.

I progetti della comunità già in esecuzione su mainnet sono incoraggiati ad aggiungere i loro progetti al Portale degli sviluppatori.

Approfondimenti sulla rete

Grazie e saluti dal Community Team!

1 Like