🇮🇹 "Presentazione del ponte Occam.fi da Ethereum a Cardano"

:it: Traduzione italiana di “Introducing the Occam.fi Ethereum to Cardano Bridge”

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram


Presentazione del ponte Occam.fi da Ethereum a Cardano

La battaglia per la liquidità on-chain si sta intensificando. In ogni rete blockchain che ha introdotto smart contract e capacità multi-asset, la corsa è in corso per portare utenti, applicazioni decentralizzate e, oggi, probabilmente soprattutto, la finanza decentralizzata (DeFi) alla loro catena.

Strumentali a questa conseguente guerra per la liquidità sono i ponti cross-chain, pezzi di logica dei contratti intelligenti che lavorano per il wrapping interchain degli asset - legando effettivamente un asset su una blockchain al valore di un asset corrispondente distribuito sulla blockchain di origine. Gli esempi di ponti inter-catena sono molti e variano tra i protocolli esistenti, il più importante dei quali è wBTC, un token Ethereum legato al valore di BTC, essendo un’iniziativa condivisa tra BitGo, il protocollo Republic, e la rete Kyber.

Questi ponti normalmente esistono in uno dei due possibili paradigmi - o centralizzato o attraverso ponti trustless. I ponti senza fiducia si basano su un design di protocollo coerente dal punto di vista teorico, mentre i ponti centralizzati dipendono naturalmente dalla fiducia estesa all’operatore del sistema di custodia e compensazione.

Indipendentemente dal modo in cui sono costruiti e progettati, il punto chiave è che i ponti a catena incrociata sono parte integrante sia della prosperità a lungo termine di qualsiasi rete blockchain multi-asset, e sono fondamentali per aumentare la liquidità on-chain di una blockchain.

Ma perché i ponti a catena incrociata saranno fondamentali per costruire l’infrastruttura DeFi iniziale di Cardano, e come dovrebbe essere un tale ponte? Scopriamolo.

Perché Cardano ha bisogno di un ponte cross-chain?

Oggi Cardano è tra le reti blockchain più promettenti nello spazio attraverso una serie di dimensioni - compresa la sua capacità potenziale di ospitare applicazioni DeFi complesse ed espressive. Dopo aver finalmente rilasciato le sue capacità di token nativi e multi-asset attraverso l’hard fork di Mary, Cardano è ora pronto per massicci afflussi di capitale. Tuttavia, senza avere ancora capacità di contratti intelligenti pronti per la produzione, ci sono ancora limitazioni su quanto capitale rimarrà sulla catena in questi primi giorni.

È qui che i ponti cross-chain potrebbero diventare ciò che Ouroboros è per il consenso, il serpente che si auto-alimenta di DeFi su Cardano, un ciclo infinito di liquidità che si trasferisce senza soluzione di continuità tra Cardano e altre blockchain. Questa liquidità potrebbe essere strumentale nello sviluppo iniziale del panorama DeFi di Cardano - e dobbiamo trovare il modo di mantenere questa liquidità all’interno dell’ecosistema.

Occam.fi mira a diventare uno dei livelli DeFi intelligenti di Cardano, e come tale ci stiamo concentrando sulla costruzione di una serie di componenti volti a catalizzare la liquidità on-chain di Cardano oggi. E, come avrete capito, il ponte di liquidità cross-chain di Occam.fi sarà parte integrante della nostra proposta di valore per la comunità di Cardano - e siamo pronti a fornire presto questa funzionalità.

La nostra architettura a ponte utilizzerà il paradigma centralizzato, utilizzando i nostri partner di scambio come un ponte tra i token OCC emessi attraverso lo standard ERC-20 - lo standard su cui OCC sarà inizialmente emesso - e le loro controparti Cardano Native Token che vivono sulla blockchain Cardano. Questo design assicura che ci siano sempre esattamente 100 milioni di token (l’intera fornitura di OCC) esistenti nella catena. Anche se non siamo certo i primi ad abbracciare la soluzione del ponte cross-chain - preceduti da soluzioni lanciate per EOS, USDT, e anche Binance Chain - per quanto ne sappiamo siamo i primi ad offrire un ponte Cardano-Ethereum pronto per la produzione.

I progetti che vengono lanciati attraverso OccamRazer saranno in grado di fare uso di questo ponte cross-chain, dando ai progetti che pianificano il lancio su Cardano l’accesso alla base utenti e alla liquidità di Ethereum.

Come spiegheremo presto attraverso il rilascio della nostra roadmap tecnica, oggi il codice base di OccamRazer è in esecuzione sulla Ethereum Virtual Machine (EVM) alimentata da interfacce Solidity; ed è verificato per seguire le migliori pratiche del settore dagli esperti di blockchain con sede in Svizzera Scalable Solutions. Come e quando i componenti Cardano rilevanti diventeranno disponibili, Occam.fi migrerà la sua infrastruttura a Cardano. Ma ci sono già casi d’uso che possiamo fornire a Cardano oggi.

Come abbiamo scoperto il token OCC è già pianificato per essere di natura cross-chain attraverso il nostro rilascio sia come token ERC-20 che come token nativo di Cardano, e attraverso i nostri partner exchange. Dopo aver dimostrato la robustezza della soluzione impiegata, siamo pronti ad estendere l’offerta di Occam.fi Bridge a tutti i progetti che stanno raccogliendo fondi su OccamRazer.

Ciò significa in termini semplici che la liquidità e il valore possono essere spostati senza soluzione di continuità sulla blockchain Cardano e sui progetti associati attraverso la collateralizzazione della liquidità Ethereum on-chain. Questo sarà simile a come molti scambi centralizzati permettono i prelievi di, diciamo, Tether (USDT) su una qualsiasi delle catene su cui Tether gira. Speriamo che questa soluzione generi liquidità ed esposizione all’interno dell’enorme comunità Ethereum DeFi, permettendo ai fondi di fluire verso i progetti su Cardano.

La caccia alla completa decentralizzazione

Occam.fi riconosce anche che una soluzione centralizzata non è l’ideale in futuro, non per un ecosistema fiorente e completamente decentralizzato. Crediamo che i ponti trustless siano una soluzione superiore e saremmo aperti a lavorare con team indipendenti che stanno cercando di costruire ponti di liquidità decentralizzati cross-chain. Se sei uno sviluppatore interessato ad esplorare ulteriormente questo aspetto, contattaci su Occam.fi.

Hai domande? Facci sapere nei commenti qui sotto! Stiamo costruendo, reiterando il nostro approccio e imparando ogni giorno. Siamo ansiosi e interessati ad ascoltare i pensieri della nostra comunità mentre andiamo avanti.

Grazie per far parte della comunità di Occam.fi! Presto rilasceremo più informazioni sul nostro progetto, comprese le biografie del nostro team e ciò che ci rende unici. Segui i nostri canali qui sotto per rimanere aggiornato!