🇮🇹 "Bollettino della comunità Cardano - 17 aprile 2023"

:it: Traduzione italiana di “Cardano Community Digest - 17 april 2023”

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram


Benvenuti al Bollettino della comunità di Cardano!

Pubblicato dal team della comunità Cardano ogni due settimane, questo bollettino vi fornirà notizie, aggiornamenti ed eventi sul progetto e sull’ecosistema!

Se siete interessati a ricevere in futuro il Community Digest direttamente via e-mail, iscrivetevi qui!

Punti focali della settimana

La fase alfa di Aiken è ora attiva

La Cardano Foundation ha recentemente annunciato il lancio della fase alfa di Aiken. Aiken è un linguaggio e una toolchain open source per contratti intelligenti, progettato specificamente per semplificare e migliorare il processo di creazione di contratti intelligenti su Cardano.

Offre una serie di soluzioni, tra cui la facilità di apprendimento, la pura funzionalità e la forte tipizzazione. Vanta inoltre funzionalità all’avanguardia ottimizzate per l’esperienza degli sviluppatori e una perfetta integrazione con altri strumenti e linguaggi. Inoltre, Aiken offre una modularità degli strumenti che consente agli utenti di utilizzare solo ciò di cui hanno bisogno.

Aiken è un vero progetto open source che ha guadagnato slancio grazie alla dedizione di vari individui, tra cui il lavoro pionieristico di TxPipe. Nuovi sviluppatori si sono uniti, mostrando interesse e contribuendo con il loro tempo a sostenere il progetto. La Cardano Foundation riconosce anche il potenziale di Aiken nel guidare la crescita dell’ecosistema Cardano, fornendo un’esperienza ottimizzata per lo sviluppo di contratti smart. Invitiamo tutti a saperne di più su Aiken e diamo un caloroso benvenuto a chiunque sia interessato a partecipare a questa fase alfa.

Se siete interessati a discutere di Aiken, unitevi alla comunità su Discord: TxPipe.

Se siete pronti a iniziare a costruire, iniziate a farlo su https://aiken-lang.org

Se sei uno sviluppatore e vuoi contribuire, visita: Aiken · GitHub e cerca il tag “help welcomed”.

IOG’s Il portafoglio Lite “Lace” è ora disponibile su Mainnet

IOG ha recentemente annunciato il rilascio su Mainnet del suo portafoglio lite, Lace. Il portafoglio lite è stato sviluppato sulla base dello stesso rigore accademico e dei solidi principi ingegneristici per cui IOG è noto.

Attualmente, con Lace 1.0, gli utenti possono inviare e ricevere asset digitali Cardano, come ada, NFT Cardano e token nativi Cardano. Inoltre, è in grado di mettere in stake ada e di inviare più asset a diversi indirizzi in un’unica transazione. Lace 1.0 è solo la prima versione. In futuro, la piattaforma continuerà a evolversi.

Per una panoramica degli altri portafogli disponibili per la comunità Cardano, visitare la sezione portafogli sul nostro portale per gli sviluppatori: Showcase | Cardano Developer Portal.

Storie di Ambasciatori, Diario #35 Eric Tsai e Dan Baruka


Questa settimana siamo orgogliosi di presentare ancora una volta due nuove Storie di Ambasciatori. Questa volta vi presentiamo le storie di Eric Tsai e Dan Baruka. Sia Eric che Dan si sono uniti ai ranghi degli Ambasciatori come creatori di contenuti. Le loro storie non solo illustrano come contribuiscono all’avanzamento del nostro ecosistema, ma offrono anche un piccolo sguardo sulla loro vita privata. Vi auguriamo di leggere le loro storie con lo stesso piacere con cui le abbiamo intervistate.

@eric248550 @Uptodate_Developers

Altre notizie relative a Cardano

  • La NYU School of Professional Studies ascolta Frederik Gregaard, CEO della Cardano Foundation, per il podcast “The Whole Metaverse”. (Tweet)
  • EMURGO ha recentemente annunciato il lancio dell’atteso Cardano EMURGO BUILD 2023 Hackathon con un hackathon da 2 milioni di dollari per Cardano.
  • La Cardano Foundation ha avuto di recente l’onore di apparire sul più grande network nazionale di notizie dello Sri Lanka e di essere presentata a un evento mediatico di alto profilo a cui hanno partecipato oltre 250 ospiti del governo di Colombo, media nazionali, celebrità e aziende. L’evento è stato l’occasione per presentare la tecnologia blockchain a un vasto pubblico e per illustrare i significativi contributi di Cardano in questo campo.
  • Durante un recente episodio del [podcast] di Cointelegraph (Charles Hoskinson: Cardano delays due to betting on wrong tech, ambitious roadmap), Charles Hoskinson ha condiviso il suo punto di vista sui recenti sviluppi del settore, compresa l’adozione di Cardano in Africa. Ha anche affrontato i problemi legati a Cardano, come i ritardi negli aggiornamenti, che ha attribuito al fatto di aver “puntato sulla tecnologia sbagliata” e di aver avuto tempistiche ambiziose.
  • Che risultato impressionante! Cardano ha superato i 4 milioni di portafogli! Un traguardo significativo da festeggiare! Cardano Explorer - AdaStat
  • Mark Cuban](Mark Cuban - Wikipedia), uno dei più espliciti critici di Cardano, è stato recentemente nominato da Book.io come uno dei suoi primi investitori. La notizia dell’inaspettato investimento di Cuban in un progetto di Cardano ha provocato scosse nella nostra comunità. Come imprenditore miliardario che è stato a lungo scettico sull’impatto e l’usabilità di Cardano, questa inaspettata svolta degli eventi ha colto molti di sorpresa. In passato Mark ha persino affermato che Dogecoin ha più applicazioni di Cardano (fonte). Ciononostante, auguriamo a Book.io tutto il meglio e attendiamo con ansia i suoi sviluppi futuri.

Cardano Reddit Top 10 Argomenti più popolari

Di seguito sono riportate le discussioni più coinvolgenti su Reddit

Forum Cardano Top 10 Topic più cliccati

Gli argomenti che hanno ricevuto il maggior numero di clic da fonti esterne. (ultimi 10 giorni)

Argomento Cliccati

Meetup tenuti di recente

Altri meetup nel mondo:

Chiamate degli ambasciatori tenutesi di recente

  • 16 marzo 2023 Chiamata mensile degli ambasciatori
  • 22 marzo 2023 Chiamata aperta dell’organizzatore del Meetup
  • 23 marzo 2023 Chiamata mensile degli ambasciatori
  • 03 aprile 2023 Chiamata aperta ai traduttori
  • 05 aprile 2023 Chiamata aperta ai creatori di contenuti
  • 06 aprile 2023 Chiamata per l’organizzatore di incontri aperti

Riunione bisettimanale dei redattori CIP su Discord

Sei interessato a partecipare alle riunioni dei redattori del CIP? Unisciti al canale Discord per saperne di più su questa interessante comunità in cui si discutono idee e modifiche consigliate.

Cosa è successo nei CIP la scorsa settimana? (di @RyanW)

Raccomendazioni in corso:

CIP-0072? | DApp Registration & Discovery

  • Questa proposta delinea un meccanismo per collegare i metadati off-chain alle entità on-chain.
  • Questa proposta è stata aggiornata e discussa di recente!

CIP-0092? | Errori di prima classe

  • Questa proposta suggerisce di rendere l’errore un valore di prima classe in Plutus.

CIP-0089? | Beacon Tokens & Distributed Dapps

  • Questa proposta introduce uno standard per la creazione di Dapp distribuite L1 in cui gli utenti mantengono il pieno controllo di delega dei loro beni e mantengono anche la piena custodia dei loro beni in ogni momento.
  • Si tratta di un progetto interessante.

Prossima riunione:

  • Riunione degli editori CIP #64:

  • 18 aprile 8:30am UTC (domani!).

  • Si tiene su Discord - qui.

  • Ordine del giorno TBC

Gli aggiornamenti settimanali del CIP possono essere seguiti e rivisti qui:

Cardano Wiki

A cosa servono le proposte di miglioramento di Cardano (CIP)

Volete migliorare il protocollo Cardano? Esiste un processo per farlo, chiamato Cardano Improvement Proposals (CIP). Attraverso il processo CIP, è possibile creare un documento in cui descrivere il problema e proporre una soluzione. Le CIP dovrebbero essere il meccanismo principale per proporre modifiche al protocollo Cardano. È il luogo in cui si incontrano gli autori, i redattori delle CIP e la comunità. Tutti possono discutere la proposta. Le proposte sono solitamente presentate da esperti e ci si aspetta competenza anche dai revisori. Se qualcuno è interessato a informazioni tecnologiche dettagliate, i documenti CIP possono essere una risorsa utile. A volte le persone sono confuse e non sanno come il processo CIP e la governance on-chain siano collegati. L’introduzione della governance on-chain è proposta nel documento CIP-1694. Diamo un’occhiata.

TLDR

Non esiste una connessione diretta tra l’attuale processo CIP e la proposta di governance on-chain descritta nella CIP-1694. Tuttavia, i documenti CIP potrebbero servire come input per la governance in futuro. I documenti CIP conterrebbero dettagli tecnici sul problema e sulla soluzione ideale approvata dagli esperti.

CIP e governance

Innanzitutto, è necessario spiegare che il processo CIP non ha nulla a che fare con la governance della catena. I CIP devono essere utilizzati per descrivere il problema in dettaglio e proporre una soluzione tecnica. La modifica proposta può essere discussa e le decisioni di progettazione possono essere documentate. Non è compito del processo CIP decidere se implementare le modifiche. Un documento CIP esistente (proposta) non è una garanzia che una modifica sarà implementata in un protocollo o comunque impiegata.

I CIP hanno due compiti essenziali. Standardizzare la forma di comunicazione tra i partecipanti e consentire la proposta di modifiche in modo uniforme e formalizzato. Ogni documento CIP ha un autore e l’autore deve seguire la struttura del documento richiesta. I documenti CIP possono avere i seguenti stati autoesplicativi: Proposto, Attivo e Inattivo. I redattori CIP assicurano che i documenti CIP abbiano la struttura e la solidità tecnica richieste. Viene descritto il processo di transizione dei documenti CIP da uno stato all’altro.

I CIP Editors salvaguardano il processo CIP. Tuttavia, il loro ruolo non è quello di approvare o rifiutare le proposte degli autori. Possono non essere d’accordo con la proposta, ma se questa è tecnologicamente valida e completa e l’autore segue la struttura del documento richiesta, la proposta verrà prodotta.

I redattori possono fornire un feedback tecnico sulle proposte, ma non devono essere gli unici a fornirlo. Il CIPs è un processo guidato dalla comunità e chiunque abbia le conoscenze tecniche necessarie può essere un revisore e fornire un feedback.

I revisori hanno principalmente il compito di facilitare le discussioni e mediare i dibattiti. Non sono necessariamente esperti tecnici di tutti gli argomenti trattati nei nuovi documenti CIP. Idealmente, ci sarà un numero sufficiente di revisori con le conoscenze tecniche necessarie per fornire un feedback di qualità. Gli autori dei documenti CIP devono incorporare il feedback dei revisori per produrre un documento della massima qualità con sufficienti dettagli tecnici (compresi gli impatti positivi e negativi della modifica proposta).

Qual è il rapporto tra il processo CIP e la governance della catena? Il processo CIP è un componente guidato dalla comunità che può servire come input per la governance della catena. In teoria è possibile votare sui singoli documenti CIP.

L’obiettivo del processo CIP è quello di far descrivere i problemi del protocollo e le possibili soluzioni tecnologiche. Le proposte possono riguardare anche i processi. La governance on-chain dovrebbe concentrarsi sul processo decisionale e i singoli documenti CIP possono essere soggetti a processo decisionale.

Si noti che CIP-1694 è la base per la creazione di una governance decentralizzata. Questo documento non affronta in alcun modo il contesto del processo CIP. La CIP-1694 è la creazione della struttura di governance e del nuovo ruolo dei Rappresentanti di Delegazione (DRep). Inoltre, si tratta di stabilire chi avrà il diritto di modificare i parametri del protocollo, di avere il controllo sulla riserva e sulla tesoreria del progetto, ecc.

A questo punto, almeno per quanto ne so, non esiste un collegamento diretto tra il processo CIP e la governance sulla catena proposta nel documento CIP-1694.

Per l’articolo completo, visitare la fonte:

https://cexplorer.io/article/what-cardano-improvement-proposals-cips-are-for

Riflettori puntati sugli strumenti costruiti dalla comunità

Il Developer Portal è stato creato per promuovere una casa per gli sviluppatori che si dedicano alla creazione di strumenti e servizi su Cardano. La piattaforma consente agli sviluppatori non solo di collaborare ai progetti, ma anche di presentare i propri lavori.

Il portale degli sviluppatori aspira a diventare una fonte credibile dove gli utenti possono cercare gli strumenti adatti alle loro esigenze.

I progetti della comunità già in esecuzione sulla mainnet sono incoraggiati ad aggiungere i loro progetti al Portale degli sviluppatori.

  • Dapps on Cardano: Fornisce informazioni sulle applicazioni decentralizzate su Cardano. Visualizza le transazioni totali, gli script totali bloccati e le invocazioni di script.
  • Lace: Una nuova piattaforma di portafoglio leggera di IOG, uno dei creatori di Cardano. Verificato manualmente da un revisore indipendente, Lace consente di gestire in modo rapido, semplice e sicuro i propri beni digitali e di usufruire del Web3.
  • adahandle: Un NFT standardizzato che sviluppatori e utenti possono utilizzare per associare un indirizzo a un indirizzo personalizzato e leggibile dall’uomo.

Approfondimenti sulla rete

Feedback

Apprezziamo il vostro feedback e ci piacerebbe sapere come avete vissuto la lettura del nostro Community Digest. Vi invitiamo a dedicare qualche secondo per fornirci un feedback:

https://cardanofoundation.org/forms/community-digest

Grazie e saluti dal Community Team!

1 Like