🇮🇹 "Dalle banche alla Blockchain - Jeremy Firster entra a far parte della Fondazione Cardano come Project Manager"

:it: Traduzione italiana di “From Banking to Blockchain - Jeremy Firster joins the Cardano Foundation as Project Manager

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools


Dalle banche alla Blockchain - Jeremy Firster entra a far parte della Fondazione Cardano come Project Manager

Saluti alla comunità Cardano!

Mi chiamo Jeremy Firster e sono entrato recentemente a far parte della Cardano Foundation come Project Manager. Vivo in Asia da 10 anni e ho sede nella vivace capitale di Taiwan, Taipei. Come Project Manager, contribuisco a facilitare le partnership e le integrazioni di terze parti per espandere ulteriormente l’ecosistema Cardano. Il mio obiettivo principale è quello di espandere l’adozione del mercato attraverso queste relazioni, consentendo ulteriormente Cardano come soluzione basata su blockchain.

Il mio background professionale principale è nel corporate banking, dove ho completato diversi progetti e operazioni di finanza strutturata per importanti aziende in Asia. Sono entrato in questo mercato mentre lavoravo presso due diverse banche taiwanesi, dove ho coperto soprattutto l’Asia e i mercati emergenti.

Nel 2012, la banca per cui lavoravo (ora KGI Bank), è stata la prima banca di Taiwan ad aprire un conto bancario per un’attività di cambio di valuta criptata. Questa è stata la mia prima introduzione a Bitcoin e la scintilla del mio interesse in questo settore. Mentre fintech e blockchain sono cresciuti sia nei casi di adozione che in quelli di utilizzo, sono stato ulteriormente coinvolto, dato che Taipei è una capitale tecnologica del mondo.

Nel 2016, mi sono unito attivamente ai meeting locali Bitcoin e nel 2017 ho iniziato ad ospitare eventi blockchain focalizzati sulle tendenze e le innovazioni attuali. Ho lasciato il mondo bancario e ho co-fondato un laboratorio di incubazione che si occupava di aiutare le startup a creare soluzioni di blockchain. Nel tentativo di creare un ecosistema più ampio, ho iniziato ad ospitare vari eventi che hanno attirato l’attenzione su di me come leader di pensiero nel settore.

Notato da un governo che sostiene le tecnologie innovative, sono diventato un consulente del governo di Taiwan per i regolamenti delle politiche di crittografia, istituendo gruppi di lavoro che hanno prodotto quadri di riferimento per la regolamentazione dei beni crittografici, dei gettoni di sicurezza, delle operazioni di scambio e dei gettoni di utilità.

Ho avuto il privilegio di lavorare con molti progetti interessanti, dato che l’industria delle blockchain è cresciuta, comprese le reti pubblicitarie, i gettoni non fungibili per i videogiochi, le reti di pagamento, gli exchange, le applicazioni di finanza decentralizzata e altro ancora!

Sono stato introdotto per la prima volta a Cardano nel 2017 e ho trovato subito la soluzione che ritenevo necessaria per l’adozione nel mondo reale. Nel 2018 sono diventato ambasciatore di Cardano prima che esistesse l’Ambassador Program, promuovendo Cardano come soluzione aziendale e ospitando incontri Cardano a Taipei.

Sono entusiasta di entrare a far parte della Fondazione e contribuire a realizzare la visione del Cardano. Il mio obiettivo è sempre stato quello di usare la blockchain per risolvere problemi reali e a mio parere non c’è posto migliore di questo! Il mio tempo è diviso in ugual misura comunicando all’esterno con i partner, così come lo è all’interno per far coincidere la tabella di marcia per lo sviluppo di Cardano con le opportunità scelte dalla Fondazione per un’ulteriore crescita.

Originario degli Stati Uniti, mi sono laureato alla Indiana State University con una laurea in Finanza e una in Economia. Ho un Master in Business Administration presso la Shih Chien University di Taiwan e parlo il mandarino colloquiale.

Mi piace far parte della più ampia comunità cardanica e vedere le cose crescere a nuovi livelli, e anche oltre!

1 Like

Translation and italiano-it tags added.

1 Like

I apologize, I often forget to add the tags :see_no_evil:

1 Like

No worries :grin:

1 Like