🇮🇹 "Pensieri vari" di Charles Hoskinson del 1 apr 2020

:it: traduzione italiana di “Pensieri Vari” di Charles Hoskinson del 1 aprile 2020

Il 1° aprile 2020 Charles Hoskinson si è seduto per un aggiornamento dove ha chiarito le sue idee sulla tabella di marcia fino alla fine del 2020. Ha anche discusso le implicazioni della creazione dei CCCI (NdT: infrastrutture commerciali fondamentali di Cardano).

Breve sintesi:

  • I product manager hanno dato il loro primo aggiornamento dal vivo. Questo avverrà ogni mese con la partecipazione della comunità.
  • IOHK adempirà all’ambito della sua responsabilità nei confronti del Cardano per tutto il 2020, specificando anche le CCCI.
  • Le CCCI dovrebbero essere costruite in modo decentralizzato piuttosto che attraverso un unico fornitore.
  • Shelley avrebbe potuto essere rilasciato con l’ITN a dicembre, ma la nostra dedizione al software basato sull’evidenza ci ha obbligato a seguire la strada della testnet incentivata per creare la criptovaluta migliore di tutte.
  • Per dare ai leader della comunità di Cardano la possibilità di mantenere la visione iniziale dell’ecosistema.

Presentazione dei product manager

Questo è un momento importante per IOHK. Questa è stata la prima volta che abbiamo eseguito un aggiornamento di un prodotto dal vivo. Se volete vedere la registrazione dello show cliccate qui. Nell’aggiornamento del prodotto erano inclusi il team di gestione del prodotto e Tim Harrison, il responsabile delle comunicazioni. Abbiamo avuto un pubblico di 700-800 persone con molte domande e una discussione importante.

Charles Hoskinson non era presente a questo incontro perché questo momento spetta ai product manager per mostrare quello che stanno facendo. Hanno parlato del riavvio di Byron che sarà lanciato il 31 marzo. Il materiale correlato continuerà ad essere pubblicato questa settimana. Questo include il client a linea di comando e Daedalus Flight. Daedalus Flight sarà aggiornato settimanalmente insieme agli aggiornamenti ITN. L’aggiornamento dei product manager è durato circa un’ora e avverrà ogni mese con la partecipazione diretta dei sostenitori di Cardano.

Nuove comunicazioni

Tutte le domande poste sul cast dal vivo saranno ricordate. Troveranno risposta negli AMA, nei post del blog o in eventi futuri. Per noi è importante che la community sia tenuta informata su tutte le attività legate allo sviluppo del Cardano. Vorremmo ricordare alla comunità che si tratta di eventi programmati, quindi incoraggiamo tutti a preparare domande e commenti in anticipo.

Nell’aggiornamento precedente ci siamo occupati di rispondere alle aspettative rispetto allo sviluppo di Cardano ed il nostro contratto, che terminerà nel 2020. Quando l’accordo è stato firmato c’erano molte incognite. Non sapevamo come sarebbe stato lo stack di rete, non sapevamo quale modello di contabilità avremmo utilizzato, o anche se sarebbe stata una blockchain proof-of-work o proof-of-stake. In breve abbiamo detto che sarebbe stato un progetto in due fasi. Sarebbe stata un’ampia esplorazione scientifica di ciò che significava costruire la criptovaluta migliore della categoria, seguita da un’esecuzione di questo utilizzando i nostri principi.

Uno sguardo al futuro

È fondamentale sapere che rispetteremo lo scopo originario e definiremo ciò che è “Infrastruttura di Cardano commercialmente critica (CCCI)”. Le CCCI sono un flusso infinito, poiché in futuro emergeranno nuove esigenze di business. La cosa più importante da ricordare è che attualmente c’è un unico fornitore (IOHK) impegnato a creare le fondamenta di un ecosistema e successivamente sarà seguita da migliaia di singoli attori a caccia di valore in CCCI.

Questo è simile alla Apple. Apple, un unico fornitore ha creato la piattaforma iPhone. L’AppStore ha permesso lo sviluppo di singoli business basati sulla piattaforma. Questo è ciò che vedremo con Cardano in futuro. È importante sviluppare entrambe le parti attorno a un ecosistema per resistere alla monocultura che vediamo come un ecosistema ossificato che non innova più, non migliora la vita e non cambia il mondo.

Creare un motore

In breve, le CCCI sono diverse da quello che sarà consegnato in termini di Cardano. In termini di IOHK consegneremo la migliore criptovaluta sul mercato. Avremo i migliori linguaggi di programmazione, la migliore esperienza di portafoglio e contratti intelligenti per citare alcuni dei nostri vantaggi. L’aggiornamento lanciato questo mese è il primo riflesso di come sarà la forma finale. Il riavvio di Byron condivide circa l’80% del codice base con Shelley. È costruito con tecniche software basate su prove. Questa è una base di cui siamo orgogliosi, che rimarrà in circolazione per molto tempo e sulla quale la gente può costruire. Da adesso la parte scientifica è alle spalle, i protocolli sono stati testati e siamo pronti a mostrarci al mondo.

Chiudendo l’anno

Alla fine dell’anno, scriveremo un grande documento di chiusura per mostrare tutto ciò che abbiamo costruito. La cosa importante da ricordare è che IOHK ha tutte le intenzioni di continuare a lavorare su Cardano. Ma è fondamentale che ci siano dei finanziamenti per permetterci di continuare questo ruolo. Esiste una realtà economica che ci permette di rimanere a lungo termine. Tuttavia, questo richiede il consenso dei titolari di ADA.

Alla fine dell’anno, quando chiuderemo Shelley, Goguen, Basho e Voltaire, e la documentazione sarà completa, consegneremo un rapporto finale su cinque anni di sviluppo dell’IOHK. Presenteremo poi dove crediamo di poter andare nei prossimi tre o cinque anni. La comunità potrà quindi decidere se vuole che IOHK continui lo sviluppo di Cardano. Crediamo di aver accelerato il passo verso un’azienda professionale che si adatta in modo unico a costruire di più nei prossimi cinque anni di quanto abbiamo fatto nel primo quinquennio. Questo sarà chiaramente visibile nel rapporto pubblicato nel 2020. In definitiva, la comunità è al posto di guida. Abbiamo bisogno del consenso della comunità per lavorare su un sistema decentralizzato.

IOHK e Cardano

Crediamo che anche dopo il 2020 IOHK sarà qui. L’unico modo per evitare che ciò accada è che alla comunità venga offerto un accordo migliore da un attore più capace di IOHK. In ultima analisi, la decisione è nelle mani degli stakeholder. Noi crediamo che questo sia il modo in cui tutte le criptovalute dovrebbero funzionare dal punto di vista della governance. Non devono essere culti della personalità. Un sistema veramente decentralizzato deve dare alle persone che le costruiscono un mandato democratico per farlo. Naturalmente ci devono essere controlli ed equilibri. La comunità deve essere in grado di controllare le cose ed evitare che un demagogo prenda il controllo della piattaforma. Questo è il motivo per cui il software basato sull’evidenza è importante. Permette alle persone di lavorare insieme in virtù della comprensione del bene comune. Devono credere che Cardano debba crescere fino a raggiungere milioni e miliardi di utenti.

Open-source

Il nostro rapporto con l’Università del Wyoming ci ha dato l’opportunità che gli ADA fossero accettati come pagamento per costruire un laboratorio. Questo permette a chiunque di lavorare su un flusso di ricerca senza un’autorità centralizzata. La ragione per cui le CCCI sono importanti è che creano una classe di sviluppatori di infrastrutture per Cardano con una pluralità di approcci. Questo aprirà la comunità a una pluralità di idee. Questa diversità è di fondamentale importanza perché il dibattito e la conversazione rendono l’ecosistema migliore. Una sfortunata realtà del nostro spazio è che ha incentivi economici per le persone a comportarsi in modo controproducente. C’è una grande quantità di FUD sostenuta da aspettative irrealistiche. Abbiamo costruito diverse aziende, una comunità globale e scritto milioni di linee di codice in 5 anni. Questo è un risultato notevole. Tuttavia, a volte parliamo lingue diverse. Spesso, il gruppo più rumoroso è motivato solo dal denaro. Dato il fatto che stiamo reinventando il denaro, crediamo che la loro motivazione non debba essere quella di accumulare più moneta fiat, ma piuttosto di rafforzare l’ecosistema attuale.

Una democrazia migliore

Il problema della democrazia è che non si può permettere che questa minoranza di individui egoisti corrompa l’intero sistema. C’è una minoranza di individui che ci chiede di presentare subito Shelley. Questo sarebbe anche possibile grazie al fatto che l’ITN è già Shelley di fatto. È a tutti gli effetti una criptovaluta stabile. Non è una testnet finta. Il motivo per cui non è stata lanciato come Shelley è che abbiamo sempredichiarato che avremmo adottato un approccio software basato sull’evidenza. L’ITN era necessario in questo approccio per portarci alla rete principale di Shelley. Le persone che ci chiedono di lanciare subito Shelley sperano che così facendo il valore dei loro ADA aumenterà drasticamente. Si tratterebbe però di un guadagno a breve termine. Ricordiamo a tutti che Stellar una volta ha distrutto una gran parte della supply totale. Questo ha creato un picco di prezzo. Quel valore è stato poi rimosso dagli speculatori. In sostanza, quello che hanno fatto è stato derubarsi di futuri anni di sviluppo per un picco di prezzo a breve termine. Il lancio immediato di Shelley ci avrebbe privato di anni di lavoro sulla tabella di marcia.

In prima linea con la comunità

Mentre ci avviciniamo a Voltaire, ci deve essere uno sforzo da parte di tutta la community per mettere a tacere i troll e chi sparge FUD. La realtà è che se costruiamo davvero qualcosa su scala globale, ADA sarà una criptovaluta da 1 trilione di dollari. Se si costruisce qualcosa con miliardi di utenti ogni utente ha un grande valore e questo valore contribuisce al valore di tutto il sistema sottostante. Stiamo costruendo un motore per rendere obsoleti un gran numero di settori, tra cui RegTech, FinTech e la catena di fornitura. Sarà la scelta ovvia e affidabile per un sistema decentralizzato. Nonostante il suo decentramento, sarà affidabile. Chi opera nella supply chain, chi cercherà un sistema migliore di voto online, le pubbliche amministrazioni e tante altre entità presto si troveranno a guardare verso Cardano per le loro soluzioni. Quando un’organizzazione o un’impresa lavora con miliardi di utenti, il suo valore aumenta considerevolmente per il network effect.

Creare il futuro

Un esempio è il recente salvataggio degli Stati Uniti. Il governo di Washington DC ha essenzialmente creato miliardi di dollari dal nulla. Eppure, tutti accetteranno comunque il dollaro americano. Si tratta di più soldi di quanti ne siano stati spesi nella storia degli Stati Uniti. A lungo termine, forse il mondo smetterà di accettare questa abilità degli Stati Uniti di creare denaro dal nulla, ma non oggi. Il potere non risiede nel denaro. Sta nelle persone e nella loro accettazione delle cose.

Cardano, se costruito in modo corretto e aderente ai suoi principi, allora guadagnerà utenti. A maggior ragione, crescerà fino a diventare il sistema operativo finanziario mondiale. La tecnologia dei governi e delle pubbliche amministrazioni, la finanza sociale e le applicazioni decentralizzate funzioneranno sulla nostra piattaforma. Stiamo crescendo in una sola direzione e fintanto che cresceremo, l’adozione accelererà. La parte più difficile è stata fatta. È stata avviata.

Mantenere l’anima di Cardano

Abbiamo iniziato in università e abbiamo lavorato per mantenere questo legame. Da qui in poi tutto è iterativo: si tratta di costruire una comunità forte. Dobbiamo sviluppare un sistema immunitario che ci permetta di spingere gli elementi negativi fuori dal nostro ecosistema. Questo è il compito dei leader della community Cardano. Abbiamo già visto questo inizio. Abbiamo visto un risveglio durante il test del self-node e l’ITN che le fondamenta del Cardano sono così forti che le persone vi investono il loro tempo, il loro denaro e i loro sforzi. Questo è un mondo nuovo per tutti noi. Le regole le inventiamo man mano che andiamo avanti. È chiaro che la tecnologia degli stati non è pronta per una governance globale. Questo si può vedere nelle credenziali su scala globale, nelle cartelle cliniche, o nel generare azioni collettive. Questi problemi richiedono il coordinamento di tutto il mondo.

Passando oltre i sistemi tradizionali

Il sistema tradizionale non permette di risolvere questii problemi, ma la blockchain si. Ci saranno scetticismo e critiche. Ma questo è lo stesso modo in cui il mondo ha funzionato durante la rivoluzione industriale. Così funzionava prima delle grandi riforme religiose e politiche. Ora è il momento di migliaia di idee. Noi crediamo che le idee che vinceranno saranno quelle che si concentrano su solide basi tecniche e soprattutto su validi principi. Sono questi che ispireranno sempre le persone a impegnarsi, costruire e investire. Bitcoin non sparirà mai perché è rimasto fedele ai suoi principi abbastanza a lungo che ormai non può più tradirli.

Fedele a se stesso

Ciò che ci entusiasma di Cardano è che è ancora fedele ai suoi principi. È nato nelle università. È stato costruito per l’inclusione piuttosto che per l’aggregazione di un piccolo gruppo d’élite. Cardano è costruito su principi scientifici e ingegneristici che costituiscono fondamenta di fiducia. Ci sono voluti cinque anni. Crediamo che questo significhi che rimarremo in giro per molto tempo. Il riavvio di Byron ci dimostra che la nostra idea è quella giusta. Abbiamo creato la migliore criptovaluta del mercato. Siamo in un’ottima posizione per lanciare Shelley, Goguen, e per includere la governance. Siamo anche nella posizione di evitare i culti della personalità e di dare priorità ai processi piuttosto che alle persone. Non avremo uno hard fork come successo con Bitcoin Cash.

Verso Shelley

Per tutta la prima metà di aprile dovremo far aggiornare al riavvio di Byron più di 100.000 persone. Passeremo poi a parlare della testnet Haskell. Questa si concentrerà principalmente sugli operatori delle stake pool. Di recente abbiamo raccolto oltre 300 suggerimenti dalla comunità dell’ITN che lavoreremo per Shelley. Presto dovremo trasferire le ricompense dell’ITN a Shelley. Una volta fatto questo, Shelley sarà pronto al lancio. A questo punto crediamo che i nostri critici negheranno che abbiamo consegnato Shelley. Si sbaglieranno. Potrebbero addirittura sostenere che Shelley ha avuto problemi irrisolvibili o che abbiamo una tabella di marcia troppo lunga da completare. Alla fine si renderanno conto di essersi sbagliati e torneremo a costruire. Sono 5 anni che aspettiamo questo momento.

Costruire il consenso

Il momento più significativo che si avvicina sarà il lancio di Voltaire. Questo permetterà a migliaia di persone di iniziare a discutere su come questo sistema decentralizzato crescerà. Ci aprirà la strada per continuare a costruire questa piattaforma per il mondo intero. Possiamo farlo senza un modello di business predatorio. Possiamo farlo in modo open source. Possiamo farlo senza brevetti. Quest’anno saranno gettate le fondamenta. Quando avremo successo, altri cercheranno di emulare questo. Non stiamo dicendo di essere altruisti. Stiamo dicendo che nel nostro sistema, l’avidità propria dei singoli sarà allineata con il progresso dell’umanità e non contro di essa. Questo è ciò che stiamo inseguendo. Vogliamo creare incentivi, slanci e cicli di feedback dove il maggior profitto si ottiene con il decentramento. A questo punto sarà game over per la vecchia guardia dei sistemi tradizionali.

In sostanza vogliamo mettere l’individuo in controllo di tutto. I loro dati, la loro identità, il loro voto e il loro denaro dovrebbero essere sotto il controllo dell’individuo. Vogliamo vivere in un mondo in cui i principi e i diritti siano protetti. Dobbiamo avere fiducia nel codice per preservare questi diritti per tutti.

Crediamo che aprile sarà il nostro mese più produttivo come azienda. Stiamo scrivendo software a un ritmo accecante mentre mostriamo ai nostri sostenitori la piena potenza di IOHK. Presto parleremo dell’hard fork combinator e di alcuni lavori che abbiamo fatto per Microsoft in Haskell. Alla fine anche i nostri critici saranno messi a tacere. Siamo qui per vincere e non vediamo l’ora che arrivi Shelley.

Una lunga strada da percorrere

Attualmente stiamo cercando una piattaforma che possa accettare tra le 50 e le 100 mila persone per il lancio online di Shelley. Siamo orgogliosi di ogni membro della nostra comunità e di tutti coloro che lavorano con IOHK. Abbiamo fatto qualcosa di speciale qui e questo è solo l’inizio. Il lavoro è chiaro ed è stato fatto. Il 2020 è il nostro anno di ascesa. Il 2021 è il nostro anno per lottare per spingere il potere ai margini. Questa è una lotta che vale la pena di fare.

Ricchezza e potere sono effimeri. La struttura sociale è importante. Vogliamo che i frutti del lavoro individuale appartengano agli individui. Vogliamo sostenerci in modo da non distruggere il mondo. Ci è voluto molto tempo per arrivare a questo posto nella storia e ora ci troviamo in un luogo in cui possiamo sfruttare appieno tutto ciò che abbiamo imparato. La strada da percorrere è ancora lunga.

Traduzione a cura di LordWotton - se l’iniziativa ti è stata utile, considera l’opportunità di delegare i tuoi ADA ad una delle mie stakepool, VAULT o APEX :slight_smile:

1 Like