🇮🇹 Portafogli ufficiali Cardano

:it: Traduzione italiana di “Cardano official wallets” scritto da @arielfavio.

Un portafoglio è un programma software che crea, archivia e gestisce l’accesso alle chiavi pubbliche e private che controllano i fondi nella blockchain. Puoi utilizzare portafogli diversi, ma finché continui a utilizzare la stessa chiave privata, puoi accedere agli stessi fondi nella catena. I portafogli nell’ecosistema Cardano sono deterministici gerarchici (“HD”) e si basano sul modello UTXO e per buone ragioni. Prima di parlare di questi termini, esaminiamo le nozioni di base sulle chiavi.

Cardano ha due portafogli ufficiali per gestire i tuoi ADA, Yoroi o Daedalus.

Ricordati di scaricare sempre i portafogli dai loro siti ufficiali, accedendo con il tuo browser. Non accedere mai da un indirizzo inviato tramite e-mail, potrebbe essere falso (pishing).

Concetti di base sulle chiavi private

Una chiave privata è una stringa di caratteri generata casualmente che può generare una chiave pubblica, che passa attraverso il processo di hashing per creare un indirizzo. L’introduzione delle criptovalute è iniziata con gli utenti in completo controllo senza la necessità di terze parti (essendo la tua banca). Ciò significa automaticamente che l’utente è responsabile dei propri fondi ed è responsabilità dell’individuo mantenere le chiavi private al sicuro. Se perdi le tue chiavi private, praticamente perdi l’accesso ai tuoi fondi digitali nella blockchain e nessuno (nemmeno gli sviluppatori) può darti accesso a quei fondi.

Il modo migliore per proteggere le tue chiavi private dipende dall’uso del tuo dispositivo. Non esiste una regola empirica valida per tutti. In questi tempi, avere le tue chiavi online le rende suscettibili di essere compromesse, sia dalla sicurezza del tuo dispositivo online, sia dall’accesso al tuo server. Pertanto, una pratica comune è mantenere le chiavi private fuori dalla portata di una connessione Internet. Non vuoi avere un formato non crittografato o essere facilmente hackerato nel tuo dispositivo online.

Fondi in un portafoglio vs indirizzo

Una delle confusioni più comuni incontrate dagli utenti è la comprensione dell’equilibrio di un portafoglio HD e il conflitto tra i fondi in una direzione e i fondi in un portafoglio. Ciò è dovuto al modo in cui funzionano l’UTXO (Unspent Transaction Output) dei portafogli HD. Ogni nuova transazione all’interno del portafoglio seleziona automaticamente una serie di indirizzi che formano un saldo minimo per il trasferimento, quindi aggiunge un nuovo indirizzo di uscita (indicato come UTXO sopra) - che è un “indirizzo di cambio”. Il concetto può essere compreso meglio utilizzando un’analogia con le banconote, proprio come viene utilizzato nel sistema finanziario attuale.

Supponiamo che Alice abbia 3 banconote da 10 nella sua borsa e voglia acquistare 50 mele che Bob vende per 18. Alice paga Bob utilizzando entrambe le banconote da 10 e riceve 2 in resto (che non aveva prima) come nuovo esborso di transazione non speso. Quindi, Alice ora ha una banconota da 10 e un resto da 2 - aggiunti al suo portafoglio. Controllare il suo portafoglio per le banconote precedenti si tradurrĂ  in una banconota da 10, ma i fondi totali nel suo portafoglio includeranno la variazione di 2.

Allo stesso modo, quando effettui una transazione dal tuo portafoglio, gli afflussi selezionati normalmente supereranno i deflussi e sarà necessario creare una modifica. Quando guardi i tuoi fondi, se stai guardando il valore di un indirizzo, potresti non vedere tutti i suoi dettagli, perché il portafoglio contiene diversi indirizzi e gli utenti potrebbero non sapere quanti fondi contiene ogni indirizzo dopo aver effettuato le transazioni. Pertanto, il modo migliore per controllare i tuoi fondi è utilizzare il tuo portafoglio software, che ha accesso alle tue chiavi. Per verificare se i tuoi fondi sono stati ricevuti all’indirizzo X, il browser è abbastanza comodo.

Tipi di portafogli

Ora che sai di più su cosa sia un portafoglio, diamo un’occhiata ai tipi di portafogli che puoi utilizzare. Sfoglia le seguenti sezioni per vedere un tipo specifico di portafoglio.

Per riassumere, ci sono due tipi principali di interfacce del portafoglio:

Portafogli software

Un portafoglio software è un’interfaccia di portafoglio digitale in cui le chiavi crittografiche (crittografate) verranno archiviate sul dispositivo in uso. Esistono due tipi di portafogli software:

Daedalus

Un portafoglio a nodo completo esegue in modo indipendente un nodo dalla blockchain e fornisce la possibilità di utilizzare il portafoglio consultando il nodo. Un esempio di un tale portafoglio è Daedalus. Ci sono alcuni vantaggi nell’eseguire il nodo in modo completo:

  • Tutta la cronologia della blockchain è disponibile nel tuo nodo in modo locale, in modo che possa consultarla quando ne hai bisogno.
  • Il tuo nodo convaliderĂ  tutti i blocchi creati e sincronizzati con il tuo dispositivo, riducendo così la sicurezza richiesta per operare in un portafoglio.
  • L’esecuzione di un nodo nella sua interezza aumenta anche la disponibilitĂ  della blockchain nella tua regione geografica, fornendo una migliore latenza per i nodi responsabili della produzione di blocchi.
  • Se esiste una configurazione che supporta un nodo, ma non un portafoglio con un’interfaccia utente, puoi connetterti direttamente al nodo e accedere alla configurazione.

Oltre a questi vantaggi, l’esecuzione automatica di un nodo significa maggiori responsabilità, il che potrebbe non essere piacevole per gli utenti, soprattutto se il tuo utilizzo principale è eseguire transazioni:

  • La sincronizzazione completa della blockchain sul tuo dispositivo richiede tempo la prima volta che il nodo viene eseguito, il che può richiedere ore a seconda della rete e del disco del dispositivo.
  • Richiede spazio su disco, RAM e memoria di rete per eseguire un portafoglio connesso a un nodo completo.
  • I portafogli full node non sono l’opzione migliore per un dispositivo mobile / portatile.

Dalla versione 3.0, supporta i portafogli hardware Trezor e Ledger.

Yoroi

Ha due versioni, una è Yoroi Mobile che funziona sul telefono cellulare e l’altra è Yoroi Desktop Extension per browser Chrome o Firefox e ci consente di sviluppare più velocemente poiché ci sono API ben sviluppate di cui possiamo fidarci. La tua chiave privata crittografata è al sicuro con Yoroi, ma come detto sopra, devi stare molto attento a creare un ambiente sicuro in cui nessuno possa spiare la password del tuo portafoglio quando la inserisci. La password del tuo portafoglio è diversa dal tuo mnemonico di 24 parole.

Uno dei motivi per cui EMURGO ha deciso di creare un’estensione del browser era dovuto ai casi in cui si è verificato un dirottamento DNS e le persone sono state reindirizzate da un portafoglio a un sito Web diverso che ha rubato i loro soldi. Anche gli errori tipografici nel nome di dominio di un sito Web possono portare a problemi simili.

Yoroi supporta i portafogli hardware Trezor e Ledger. Memorizzare le chiavi offline e utilizzare un portafoglio leggero quando necessario per transazioni più piccole può fornire ulteriore sicurezza e facilità d’uso.

Paper Wallet

I paper wallet sono portafogli creati da un’interfaccia software, ma realizzati in modo tale che le chiavi di questi portafogli di carta non siano mai online. Di solito forniscono la loro chiave in due parti: una parte stampata su carta e l’altra parte con parole (nel caso di Daedalus) o password (nel caso di Yoroi) che garantiscono che anche qualcuno che ha accesso alla carta non possa accedere le tue chiavi.

Punti da ricordare:

Il software incaricato di creare il portafoglio di carta non trasferirà i fondi a un portafoglio generato, deve essere un’operazione manuale.

Se per qualsiasi motivo decidi di ripristinare il tuo portafoglio di carta, il tuo portafoglio verrà ripristinato su un dispositivo digitale su cui è online e non sarà più un portafoglio “freddo”. Pertanto, in quel caso è meglio creare un nuovo paper wallet se lo guardiamo da un punto di vista della sicurezza.