🇮🇹 "Voltaire e SanchoNet news con Addie Girouard e Sam Leathers | IOG 28 settembre 2023"

:it: Traduzione italiana di “Cardano360 September 2023”

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram


Tim: Voltaire continua, con uno slancio significativo dalla fine dello scorso anno, il viaggio della governance di Cardano continua ad accelerare. Addie Girouard ci aggiorna e ci presenta Sam Leathers, che sta contribuendo a guidare la spinta on-chain con Sanchonet, la rete di test CIP 1694 per la governance di Cardano.

Addie: Salve, sono Addie Girouard di IOG e lavoro nelle comunicazioni di Voltaire. Voltaire è un’era entusiasmante per la blockchain Cardano, caratterizzata da diversi pilastri, tra cui il consenso democratico, le istituzioni e la rappresentanza costituzionale. Oggi vorrei condividere con voi alcuni dei progressi che abbiamo fatto sulle istituzioni. Una componente fondamentale di una governance di successo è rappresentata dalle istituzioni che possono contribuire a dare impulso all’ecosistema. Oggi vorrei parlare di Intersect e di un nuovo ed entusiasmante sviluppo per Intersect, che come sapete è un’istituzione chiave dell’ecosistema, un luogo in cui sviluppatori, aziende e individui di tutto l’ecosistema possono riunirsi per far progredire la blockchain Cardano. Questo mese Intersect festeggia i 500 membri, è un momento emozionante vedere così tante persone che si uniscono, appassionate del futuro di Cardano e lo costruiscono insieme. Questo mese, durante il town hall di Intersect di settembre, diversi membri chiave della comunità hanno condiviso il loro contributo alla blockchain di Cardano, alla comunità in generale, e ci sono stati anche aggiornamenti importanti da parte dei comitati, tra cui il comitato open source, che hanno allineato i principi che vorrebbero seguire per far progredire le pratiche open source di Cardano. Da non perdere la town hall di ottobre, in cui due delle entità pionieristiche parlano dell’adesione a Intersect come membri fondatori e di quanto sia importante che la comunità si unisca per far progredire Cardano come blockchain. I rappresentanti di Emurgo e IOG saranno al centro della scena per parlare delle loro speranze per Intersect e del loro entusiasmo nel far parte di questa organizzazione. Per partecipare a questo incontro è necessario essere membri, quindi non perdetelo, il link è riportato sotto nelle note.

Tornando ai pilastri di Voltaire, parliamo del consenso democratico, in particolare del CIP 1694 e del recente lancio di SanchoNet. Sono molto contento di essere raggiunto da Sam Leathers, che è il vostro primo Cardano 360, puoi parlarci un po’ di te?

Sam: Sì, sono Samuel Leathers, lavoro per IOG dal 2018 e ora sono il product manager per la tecnologia Cardano.

Addie: Sono molto contento di averti qui, iniziamo?

Sam: Sembra perfetto.

Addie: Sam, so che hai lavorato diligentemente alla SanchoNet, quali sono le ultime novità?

Sam: All’inizio del mese abbiamo avuto il pieno supporto dei dReps su SanchoNet, abbiamo avuto un certo numero di SPO e dReps che hanno iniziato a unirsi a SanchoNet, e sicuramente ne stiamo cercando altri. Inoltre, abbiamo aggiunto nuovi tipi di azione, ora è possibile effettuare ritiri di fondi su SanchoNet, e un’azione informativa, in cui è possibile effettuare sondaggi informali su SanchoNet. Non vediamo l’ora di vedervi tutti su SanchoNet, ecco dove siamo.

Addie: È emozionante, soprattutto per quanto riguarda il tesoro e i ritiri, di sicuro stanno facendo molti test. Quali sono le prossime novità?

Sam: Il prossimo è il comitato costituzionale, che è l’organo di governo che interpreta la costituzione e fondamentalmente vota sì o no sulle proposte, se sono costituzionali o meno. Stiamo costruendo contratti intelligenti per dReps, per il comitato costituzionale e per la costituzione stessa.

Addie: Il comitato costituzionale risponderà alla costituzione, so che c’è molta eccitazione su come sarebbe nella vita reale, nel 2024, ho visto cose sulla costituzione vera e propria scritte su SanchoNet che erano piuttosto divertenti, hai avuto modo di leggerle?

Sam: Intendi i cappelli piatti e i cappelli da cowboy?

Addie: Assolutamente.

Sam: Come potete vedere oggi indosso un cappello piatto, che è accettabile su SanchoNet ma non è un abbigliamento tradizionale. Il cappello da cowboy è più simile all’abbigliamento tradizionale, ma non funziona molto bene con le cuffie.

Addie: È un peccato, ci piacerebbe vederti con il cappello da cowboy. Tornando al coinvolgimento della comunità, avete detto che vi aspettate di più e che nelle note le persone potranno unirsi a voi, partecipare, trovare la loro strada, potete dirci di più su alcuni dei membri della comunità coinvolti ora?

Sam: Abbiamo avuto un certo numero di SPO, compresi alcuni dei pionieri dei vecchi tempi di ITN. Sono arrivati anche alcuni dRep, che hanno iniziato a votare le azioni. E soprattutto, abbiamo avuto un grande incremento di costruttori. Per esempio, ora abbiamo DB Sync in esecuzione su SanchoNet, abbiamo integrato Block Frost e abbiamo lo strumento di governance che consentirà alle persone di dare un’occhiata di alto livello a quali sono le proposte, a come votarle, a come i dRep hanno votato in passato e a come sono i loro risultati.

Addie: È emozionante vedere così tanti membri della comunità che vengono, che si uniscono e che vengono ogni giorno di più. Avete parlato dei dReps, di quanto siano importanti per l’ecosistema, di un modello di governance decentralizzato, come si presenta ora SanchoNet?

Sam: Man mano che SanchoNet passa dall’essere solo CLI, che richiede molta attenzione tecnica, come era il mese scorso, ad avere strumenti molto più facili da usare per interagire con esso, ci aspettiamo di vedere un grande aumento di dReps, vedi alcuni dei dReps che vedremo sulla mainnet nei prossimi mesi.

Addie: Sam, dove andremo dopo SanchoNet?

Sam: In questo momento il team di sviluppo sta lavorando per perfezionare e finalizzare le funzionalità, per migliorare le prestazioni, per testare ogni strada possibile grazie agli straordinari test automatizzati che il team di ledger ha creato. Ci stiamo preparando per il rilascio della mainnet, e quando lo faremo usciremo dalla fase SanchoNet e passeremo all’era Voltaire sulla mainnet, dove le decisioni avranno un forte impatto sull’ecosistema.

Addie: È un momento così emozionante, è fondamentale che la comunità si unisca a SanchoNet per testarlo, questa fase critica di test è così importante, so che tutti sono entusiasti. A Edimburgo abbiamo parlato con alcuni membri della comunità di quanto fossero entusiasti di provare a testare la governance, di spingersi oltre i limiti per vedere com’è. Abbiamo assistito a test che hanno rotto o sfidato il sistema in modi interessanti?

Sam: Finora non si è rotto nulla, ma ci aspettiamo di vederne molti di più man mano che completiamo le funzionalità, soprattutto quando cominciamo ad avere contratti intelligenti e persone che si impegnano a fondo. Se non siete ancora stati coinvolti, vi consigliamo vivamente di farlo, di lavorare sodo, di cercare di trovare tutte le falle, in modo da poterle correggere prima di passare alla mainnet.

Addie: Sam, come si può essere più coinvolti in SanchoNet?

Sam: Il primo posto dove si può andare è sancho.network, questo è un sito open source a cui si contribuisce, se si vuole contribuire alla documentazione, lo si può fare nei repo, creando i propri requisiti. Poi potete andare nella sezione strumenti della comunità del sito, vedere se il vostro portafoglio preferito è elencato, se lo è potete usare quel portafoglio, connettervi a SanchoNet, e infine potete andare su Discord, contattare me e molti altri membri per parlare in tempo reale con noi.

Addie: Sam, è stato bello passare questo tempo con te oggi, so che siamo entusiasti di vedere i membri della comunità unirsi a SanchoNet, sotto nelle note vedrete vari link per essere coinvolti, partecipare al repo, alla rete di test, per favore mettetevi in contatto, controllate le note.

Sam: Grazie a tutti per l’ascolto, non vediamo l’ora di vedervi su SanchoNet.

Addie: Per entrare in contatto con alcuni dei vostri membri preferiti della comunità, unitevi a noi in occasione di due eventi molto interessanti, NFT LV a Las Vegas e il Cardano Summit a Dubai.

Tim: I cappelli non sono obbligatori, ma se volete contribuire a costruire i meccanismi che consentiranno la governance della blockchain di Cardano, partecipate, i link sono qui sotto, che siate SPO, aspiranti dRep, profondamente tecnici o meno, SanchoNet continua ad evolversi ogni settimana, date un’occhiata e vedete come potete contribuire.