🇮🇹 "Accademia EMURGO: Come funziona la contabilità in una blockchain decentralizzata?"

:it: Traduzione italiana di “EMURGO Academy: How Does Accounting Work in a Decentralized Blockchain?”

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram


Accademia EMURGO: Come funziona la contabilità in una blockchain decentralizzata?

In qualità di entità fondatrice della blockchain Cardano, l’unità di formazione EMURGO, EMURGO Academy offre diversi corsi online sulla blockchain per studenti con background tecnico e non.

Insegnati da istruttori con esperienza reale nella blockchain, i corsi di EMURGO Academy sono ideali per chi vuole prepararsi a una carriera nella blockchain.

Al giorno d’oggi, molte aziende e progetti blockchain sono alla ricerca di potenziali talenti con esperienza lavorativa nel Web3.

La blockchain funge da tecnologia di base per le applicazioni NFT, DeFi, portafogli e molto altro ancora, evidenziando la necessità di una formazione sulla blockchain.

Come fa una blockchain a tenere traccia della contabilità?

Sono molti gli elementi che compongono un libro mastro decentralizzato di una blockchain:

  • la struttura dei dati che determina il modo in cui le informazioni vengono memorizzate

  • l’algoritmo di consenso che regola il modo in cui la rete raggiunge un accordo sulla storia del libro mastro

  • le ricompense incentivanti che mostrano la tokenomics (economia dei token) di una particolare rete

Una parte importante, ma spesso trascurata, è il Balance Model o Account Model di una blockchain.

Questa parte della tecnologia è responsabile della contabilità, ovvero decide come le transazioni vengono elaborate dalla rete e cosa viene registrato nel libro mastro. Questa parte influisce sul potenziale di scalabilità di tutte le blockchain.

Affinché il trasferimento digitale di criptovalute sia utile, la rete blockchain deve registrare questi movimenti. Il trasferimento di criptovalute o token su una blockchain viene avviato dal proprietario della chiave privata associata a un portafoglio, creando così la transazione. Questa transazione informa la rete sulla quantità di valore in movimento e sulla sua destinazione.

Il sistema o l’insieme di regole che governano questo processo è il modello di bilancio/contabilità.

Nella professione contabile, molti hanno deciso di chiamare la tecnologia blockchain “contabilità a tripla entrata”.

La “contabilità a doppia entrata” è la pratica regolare in cui gli addebiti e gli accrediti sono registrati in un unico libro mastro. La “contabilità a tripla entrata”, invece, aggiunge la sicurezza di avere quel libro, o libro mastro, copiato su molti nodi di una rete decentralizzata.

Questo libro mastro è lo stato della rete.

Si dice che i sistemi hanno uno “stato” se sono stati progettati per ricordare gli eventi precedenti o le interazioni degli utenti. Queste informazioni registrate sono ciò che normalmente chiamiamo “stato” del sistema. Un libro mastro distribuito come una blockchain, per sua stessa natura, ha uno stato che deve essere registrato secondo un insieme di regole oggettive.

Il Balance o Account Model è proprio il modo in cui una rete registra queste interazioni.

Dopo il lancio di una rete, modificare questo modello è un compito estremamente difficile che non è mai stato svolto con successo in una rete completamente attiva.

È fondamentale comprenderlo per chiunque voglia sviluppare seriamente una dApp su una blockchain.

Quali sono i diversi modelli di bilancio o di contabilità?

Esistono due modi standard per determinare il modo in cui le transazioni vengono registrate da un libro mastro distribuito: il bilancio globale e l’output delle transazioni non spese (UTXO).

Il modello UTXO è un concetto più astratto.

Tuttavia, UTXO è il modello di contabilità iniziale per la tecnologia del libro mastro decentralizzato introdotta da Bitcoin nel 2008.

Il modello Global Balance è stato introdotto dalla prima generazione di smart contract blockchain.

La blockchain di Cardano utilizza il modello UTXO per aumentare la scalabilità e la capacità di elaborare transazioni in parallelo. Tuttavia, il modello UTXO originale ha dovuto essere esteso per tenere conto dei calcoli degli smart contract.

Di seguito, esamineremo entrambi i modelli in modo più dettagliato.

Il modello Global Balance

Il sistema Global Balance è stato ripreso in modo quasi identico dal sistema bancario digitale.

La blockchain Ethereum è stata la prima a introdurlo nel mondo delle blockchain nel documento Ethereum Yellow Paper. In quel testo viene chiamato “stato mondiale”, che gestisce i saldi dei conti e i calcoli degli smart contract.

Lo stato su Ethereum fa parte del suo protocollo di base e costituisce il singolo livello di transazione della sua blockchain. Ciò significa che lo “stato” registrato dal suo libro mastro è interamente basato sulle transazioni.

Ethereum non ha beni indipendenti che possono essere chiamati token. Ha invece contratti intelligenti che registrano le interazioni sotto forma di transazioni.

Queste a loro volta costituiscono lo stato del libro mastro di Ethereum e sono registrate dalla sua rete. Possiamo dire che ogni movimento di modifica dello stato su Ethereum è una transazione. La blockchain di Ethereum inizia a esistere con il blocco genesi. Ha un indice pari a 0 e le attività successive a questo blocco, come le transazioni, i calcoli dei contratti intelligenti e il mining, modificheranno lo stato della blockchain di Ethereum.

Ora, per preservare l’ordine dello stato, tutte le transazioni devono essere elaborate in modo sequenziale. Ciò significa che la rete prende tutte le transazioni trasmesse al libro mastro e le mette in coda in un unico file. Ognuna viene elaborata quando arriva il suo turno.

In base a questo modello di bilanciamento globale, la rete Ethereum deve essere a conoscenza dello stato dell’intero sistema, compresi i saldi di tutti i diversi portafogli di criptovalute, tutti i token sul libro mastro, tutti i NFT coniati e così via.

È importante notare che dati come i saldi dei conti non sono memorizzati direttamente nei blocchi della blockchain di Ethereum. Solo gli hash dei nodi radice dell’albero delle transazioni, dell’albero degli stati e dell’albero delle ricevute sono memorizzati direttamente nei blocchi.

Questo sistema lineare impedisce al libro mastro di modificare la cronologia delle transazioni e impedisce qualsiasi tipo di elaborazione in parallelo, poiché ciò romperebbe il modello.

Le blockchain che utilizzano un Global Balance devono elaborare le transazioni una per una. Anche quelle non correlate, come l’acquisto di un NFT e lo scambio di un token Uniswap, devono essere messe in serie.

Questo sacrificio è ciò che permette a queste reti di avere una struttura di transazioni più semplice. In esse è possibile l’addebito diretto di un saldo.

Ad esempio, se un utente ha 100 X token nel mio portafoglio crittografico, può sottrarre 50 X token e inviarli a un altro indirizzo di portafoglio.

Il modo in cui UTXO registra uno stato è più astratto, ma apre la possibilità di avere transazioni parallele.

Il modello eUTXO (Extended Unspent Transaction Output) di Cardano

Il modello eUTXO è stato sperimentato per la prima volta da Bitcoin e successivamente adottato dalla maggior parte delle blockchain di prima generazione.

Le blockchain di prima generazione hanno un solo asset nel loro libro mastro, la criptovaluta nativa, e il sistema è meno macchinoso.

Lo “stato” in questi libri mastri distribuiti è rappresentato da un’aggregazione globale di uscite di transazioni non spese (UTXO).

Questi rappresentano il movimento di valore nella rete ogni volta che avviene una transazione. Ciò significa che un utente su una di queste blockchain può spendere uno o più dei suoi UTXO creando una transazione e aggiungendo uno o più dei suoi UTXO come input della transazione.

Questo modello contabile di UTXO rende Cardano e Bitcoin diversi da Ethereum e dalle altre blockchain Global Balance.

Illustriamo un esempio per capire la differenza.

Esempio

Nella blockchain di Bitcoin, un UTXO non può essere speso parzialmente. Se un utente ha 1 Bitcoin (BTC) in un portafoglio di criptovalute e spende 0,5 BTC, il sistema creerà una seconda transazione che gli restituirà 0,5 BTC come resto.

Invece di pensare al saldo come a un conto completamente frazionato, possiamo pensare agli UTXO come al denaro fisico.

Se ho una banconota da 5 dollari in tasca e voglio una barretta di cioccolato che costa 2,50 dollari, posso dare al venditore la banconota da 5 dollari e il venditore può restituirmi due banconote da 1 dollaro e una moneta da 50 centesimi come resto.

Per questo motivo, a livello di protocollo principale, le blockchain UTXO non mantengono i saldi dei conti. L’utente detiene semplicemente le chiavi private di uno o più UTXO in qualsiasi momento. I portafogli di criptovalute fanno credere che la blockchain memorizzi e organizzi automaticamente i saldi dei conti degli utenti, ma non è così.

Nelle blockchain UTXO, il portafoglio di criptovalute svolge un lavoro pesante. Questi si occupano di:

  1. Tracciare gli UTXO

  2. Memorizzare le chiavi private

  3. Calcolare le commissioni di transazione

  4. Assicurare la restituzione del saldo rimanente

  5. Aggregare tutti gli UTXO rimanenti

Che cos’è la concurrency?

La concomitanza è un concetto dell’informatica che si riferisce alla capacità di un sistema di eseguire due o più compiti contemporaneamente (in parallelo).

Il modello UTXO introdotto è stato progettato per essere in grado di farlo sulla rete Bitcoin.

Questo è il motivo principale per cui Cardano ha scelto di estendere il modello UTXO e di adattarlo ai contratti intelligenti.

Gli UTXO possono essere elaborati dal libro mastro in parallelo se non sono correlati.

Ad esempio, una transazione tra due amici e un terzo utente che acquista un NFT non hanno alcuna relazione tra loro. Gli UTXO utilizzati sono controllati da chiavi private diverse e possono essere trasmessi alla rete quasi contemporaneamente.

Ciò conferisce un enorme potere di scalabilità al libro mastro, poiché le transazioni non correlate non devono essere ordinate artificialmente in base a una cronologia.

Le transazioni regolari e le altre dApp traggono grandi vantaggi dall’uso degli UTXO, e questo è uno dei principali vantaggi di Cardano rispetto agli altri protocolli che si basano su un bilancio globale.

Iniziare una carriera nella blockchain

In qualità di braccio commerciale ufficiale e di entità fondatrice della blockchain Cardano, EMURGO si trova in una posizione unica per sfruttare la sua vasta conoscenza dello sviluppo tecnico di Cardano per offrire corsi di formazione curati su Cardano agli studenti interessati.

Tutti i corsi sono tenuti da istruttori professionisti con esperienza effettiva nella blockchain.

EMURGO Academy, l’unità educativa di EMURGO, si è ora ampliata per offrire sei diversi corsi su Cardano a una serie di tipologie di studenti interessati a diventare sviluppatori di Cardano, imprenditori di Cardano, analisti/consulenti aziendali di Cardano e altro ancora.

Per maggiori informazioni su ciascuno dei corsi e per contattare un rappresentante, visitate subito il link qui!

Informazioni su EMURGO

Homepage ufficiale: emurgo.io
Twitter (globale): EMURGO_io
YouTube: Canale EMURGO
Discord: Comunità EMURGO
Facebook: EMURGO.io
Instagram: EMURGO_io
Medium: Annuncio EMURGO
LinkedIn: EMURGO_io
1 Like