🇮🇹 "Benvenuti nell'era della RealFi"

:it: Traduzione italiana di “Welcome to the age of RealFi - IOHK Blog” scritto nel blog IOHK

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram


Benvenuti nell’era della RealFi

Integrando l’identità digitale con Cardano, possiamo creare valore reale e opportunità per le persone in tutto il mondo

img

“Il senso di RealFi è quello di servire la finanza reale alle persone reali, e quindi essere in grado di innovare e fare cose interessanti”. - Charles Hoskinson

Quando si tratta della storia della recente evoluzione della blockchain, è la finanza decentralizzata (DeFi) che ha preso il centro della scena. DeFi utilizza “contratti intelligenti” su una blockchain per dare a chiunque l’accesso alle banche usando un ledger pubblico e decentralizzato. Rimuovendo gli intermediari, i banchieri e i broker, DeFi ha portato una nuova generazione di utenti e il settore ha goduto di una crescita fulminea, ora stimata in circa 100 miliardi di dollari.

DeFi è una rete finanziaria aperta. Le persone non hanno bisogno di passare attraverso una qualsiasi impresa privata, come PayPal, Western Union o una banca, per inviare, prendere in prestito o prestare denaro. Invece, questo viene fatto tra gli individui, in un modo peer-to-peer, utilizzando blockchain come libro mastro sottostante per sostenere e consentire la transazione.

Il concetto di base della DeFi è solido. I prestiti sono tipicamente completamente o eccessivamente garantiti. Questo perché poco (o in alcuni casi, niente) si sa del mutuatario, e c’è poco spazio per un ricorso se il prestito non viene pagato. Inoltre, il prestito è normalmente reinvestito in ulteriori opportunità di criptovalute. Gli utenti interagiscono in modo peer-to-peer senza alcun organo di governo centrale, affidandosi invece ai contratti intelligenti e alla trasparenza e immutabilità intrinseca dei sistemi basati su blockchain. In questo modo, la maggior parte dei soliti vincoli normativi intorno al prestito e al prestito non si applicano, mentre le commissioni tendono ad essere significativamente più basse.

Parlando dell’adozione di RealFi, Charles Hoskinson ha detto: "È nostra convinzione che nei prossimi 12-24 mesi la maggior parte dei fornitori DeFi si aggiornerà sistematicamente a RealFi, per codificare effettivamente l’identità e i metadati, per creare standard adeguati e assicurarsi che siano sicuri e funzionali e per garantire che risolvano le questioni di regolamentazione e governance, e anche che siano sul mercato per nuovi clienti. ’

Tra le nazioni con sistemi economici sviluppati, la DeFi ha evidenziato il potenziale della blockchain di sconvolgere i sistemi finanziari “legacy” e aprire l’accesso a nuovi utenti a caccia di rendimenti migliori e di liquidità in movimento. Ha stabilito un paradigma finanziario completamente nuovo e il mercato DeFi da 100 miliardi di dollari è destinato a crescere significativamente nei prossimi anni mentre i modelli continuano ad evolversi.

Tuttavia, per quanto l’era del DeFi stia creando nuovi mercati e guidando nuovi casi d’uso convincenti, ha anche evidenziato ulteriormente il divario economico tra le persone che possono accedere facilmente ai prodotti finanziari e quelle che non possono.

Colmare il divario DeFi

Il pricing del credito consiste nel cercare di valutare e mitigare il rischio di insolvenza. La tradizionale finanza al consumo e il credito riducono il rischio capendo come si comportano i mutuatari - quanto spendono, il loro reddito, e così via. L’approccio di DeFi alla mitigazione del rischio è diverso.

Un sistema maturo di credit scoring è la chiave per fornire credito nelle economie sviluppate. Ma è ancora più critico nei mercati emergenti. La ragione per cui le banche rifiutano il credito o i prestiti nei mercati emergenti è spesso che non hanno abbastanza dati sulla persona o sull’organizzazione che intende prendere in prestito. I sistemi sono meno sofisticati o semplicemente non ci sono. È impossibile creare un quadro finanziario accurato attraverso un punteggio di credito.

Tuttavia, è possibile costruire un punteggio di credito interrogando i proxy, collegati a un’identità. Si potrebbero contattare le società di servizi per controllare se il cliente ha sempre pagato le bollette, o controllare con un operatore telefonico per vedere quanto spesso il potenziale mutuatario ha ricaricato il suo cellulare. Un’identità è là fuori, il problema è come legare i dati all’identità. Una volta ottenuto questo, i dati possono essere presentati a una banca locale, un’iniziativa di microfinanza - o un pool decentralizzato di capitale fornito da persone di tutto il mondo nella comunità Cardano.

Abbiamo ora raggiunto un punto in cui possiamo abilitare questo attraverso le innovazioni nella crittografia. Tutte le informazioni finanziarie necessarie possono essere memorizzate e trasmesse in modo verificabile attraverso un Atala PRISM ID. I mattoni monetari di DeFi possono essere utilizzati per strutturare questi prestiti e coprire il rischio di valuta, mentre i binari di pagamento scalabili forniti da Cardano e varie soluzioni di livello 2 renderanno possibile il trasferimento di capitale in tutto il mondo senza attrito.

Il mondo ha la DeFi. Ora ha bisogno della RealFi.

Quest’anno abbiamo annunciato due accordi blockchain molto significativi. La nostra partnership con il Ministero dell’Istruzione etiope sta creando un sistema nazionale di registrazione dei risultati per verificare i voti, monitorare le prestazioni scolastiche e promuovere l’istruzione a livello nazionale. Nel frattempo, la nostra collaborazione con World Mobile in Tanzania collegherà i non connessi e permetterà l’accesso ai servizi online essenziali attraverso la blockchain.

Potenti accordi come questi sono il punto di partenza per la missione di Cardano di costruire RealFi: finanza reale mirata alle persone che hanno davvero bisogno di nuovi modi per accedere ai finanziamenti, creando quel valore reale che spesso manca alla DeFi. RealFi è un ecosistema di prodotti che rimuovono le frizioni tra la liquidità delle cripto e le attività economiche del mondo reale per offrire rendimenti interessanti ai possessori di cripto, e prodotti finanziari/di credito più economici per le persone reali.

Cardano aggiunge il pezzo finale del puzzle finanziario sbloccando il valore economico reale alla fine della catena delle transazioni: l’identità personale.

L’identità è centrale per tutto. Una volta che qualcuno ha un’identità economica, si apre un mondo di opportunità e di inclusione. La vera opportunità arriva con l’accesso a servizi essenziali che finora erano fuori portata. E finanziamenti reali, come i prestiti per aprire un’attività o mantenerne una esistente. RealFi.

L’identità può diventare un bene nella misura in cui può essere un sostituto del collaterale. La preoccupazione principale di un prestatore è assicurarsi che i prestiti (più gli interessi maturati) siano rimborsati. Un modo per far rispettare questo è la garanzia del prestito, ma se il prestatore ha informazioni sufficienti e chiare su un mutuatario (se sanno che il mutuatario è un alto reddito, o un cliente di lunga data), il prestatore potrebbe essere più incline a rinunciare alla garanzia.

Invertire l’esclusione finanziaria

Le piattaforme di microprestito come Kiva offrono un modello di business di successo, perfettamente adatto all’economia emergente del continente africano. In questo ambiente, i piccoli prestiti possono cambiare la vita agli agricoltori, agli imprenditori e alle persone con la voglia di creare e avere successo.

Ma l’accesso ai finanziamenti è solo una parte di un quadro più ampio. Senza accesso all’assicurazione, all’istruzione e ai servizi sanitari, le persone sarebbero ancora esposte a rischi enormi. RealFi, attraverso la potenza della blockchain e una piattaforma di identità digitale come Atala PRISM, offre una soluzione completa a questo dilemma. L’identità digitale consente l’accesso non solo ai prodotti finanziari, ma anche ai servizi che consentono alle persone di prosperare su un piano di parità con le loro controparti nelle parti più sviluppate del mondo.

Charles Hoskinson ha detto: “Cardano ha sempre avuto l’obiettivo di entrare nel mondo in via di sviluppo. Vogliamo davvero concentrarci sui 3 miliardi di persone che non hanno un accesso affidabile ai servizi finanziari. Se guardiamo a molti dei mercati in cui giochiamo, siamo super entusiasti di portare quei mercati attraverso l’identità e attraverso i portafogli nello spazio delle criptovalute, e poi dare loro accesso a RealFi, così per la prima volta in assoluto, possono partecipare a un mercato globale in modo equo”.

RealFi annuncerà una nuova era di attività di credito on-chain. I proprietari di Cardano attualmente detengono monete per un valore di 80 miliardi di dollari, e molti di loro saranno presto alla ricerca di altre opzioni di rendimento oltre a quelle di stake. La tangibilità di questa applicazione del mondo reale della crittografia, la fornitura di finanziamenti reali a persone reali, è l’interruttore che può accendere la potenza e l’unicità di Cardano. Questo è il vero caso d’uso che molte persone non riescono a vedere nelle criptovalute. RealFi segna una nuova era di attività di credito on-chain. Con un’identità convalidata, qualcuno a Roma potrebbe avere la fiducia di fare un prestito non collateralizzato ad un’azienda in Kenya, per esempio.

Per iniziare questa strada, IO ha collaborato con Pezesha per facilitare i prestiti alle piccole e medie imprese in cerca di prestiti a breve termine per il capitale circolante. Questi prestiti hanno un tasso di default di appena il 2%, ma lottano per essere finanziati nel mercato keniota a causa della mancanza di liquidità locale. L’obiettivo è quello di costruire semplici strumenti senza attrito che consentano ai possessori di criptovalute di prestare senza soluzione di continuità in opportunità del mondo reale, ricevendo i rimborsi in cripto direttamente nei loro portafogli. Vediamo un mondo in cui le persone possono prestare in opportunità del mondo reale senza soluzione di continuità come fanno con le criptovalute.

RealFi: democratizzare le opportunità

RealFi rappresenta l’antitesi stessa dell’esclusione finanziaria e annuncia l’arrivo di una nuova era di inclusione finanziaria e sociale in Africa e altrove. Attraverso RealFi, Cardano diventa un faro di fornitura di identità per aiutare le persone ad aiutare se stesse. La missione di RealFi è la creazione di valore finanziario reale per le persone reali, e il fattore chiave di differenziazione tra Cardano e altre piattaforme blockchain.

I progetti in Etiopia, Tanzania e Kenya sono i primi passi di un viaggio molto più lungo verso l’equità e l’inclusione globale. L’inizio di una spinta per porre fine all’emarginazione degli svantaggiati, offrendo allo stesso tempo rendimenti interessanti ai possessori di criptovalute. Molto simile a DeFi, RealFi sarà un ecosistema di prodotti e tecnologie che riducono l’attrito tra la liquidità Crypto e le opportunità economiche del mondo reale. Attraverso RealFi, vogliamo rendere il mondo più piccolo, collegando tutti in una comunità globale di capitali e opportunità che ora è aperta e accogliente per loro.