🇮🇹 "Rapporto settimanale sullo sviluppo al 06-10-2023"

:it: Traduzione italiana di “Weekly development report as of 2023-10-06”

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram



TECNOLOGIA DI BASE

Questa settimana, il team del ledger ha raggiunto diverse pietre miliari nello sviluppo relativo a Conway. Ha implementato completamente il comitato costituzionale, ha affrontato le azioni di governance relative ai prelievi dalla tesoreria, assicurando che ora funzionino come previsto, e ha imposto la conformità alle regole delle transazioni verificando l’importo corrente della tesoreria. Hanno inoltre implementato un meccanismo per ritardare la scadenza delle posizioni dei rappresentanti dei delegati (DRep) quando non sono disponibili proposte per la votazione e hanno modificato la semantica del modo in cui i CostModel vengono aggiornati con i parametri del protocollo per consentire gli aggiornamenti delle singole versioni del linguaggio Plutus, anziché richiedere la sostituzione completa di tutti i CostModel. Hanno inoltre apportato una serie di miglioramenti alle prestazioni e ai test.

Il team di consenso ha confermato che i benchmark dei carichi di lavoro value-only hanno dimostrato che la regressione del mempool forging osservata nel ramo UTXO-HD è stata risolta dall’ultima patch. Nonostante i maggiori requisiti di risorse, le metriche chiave come la forgiatura, la propagazione tra peers e la propagazione end-to-end non mostrano alcuna regressione quando si utilizza la versione UTXO-HD del nodo Cardano con il backend in-memory.

Per quanto riguarda lo sviluppo di Genesis, i ricercatori hanno continuato a rivedere vari aspetti del design, con particolare attenzione alla selezione della catena storica di Cardano da parte della regola di Genesis.

Infine, il team del consenso ha unito una correzione per la transizione da Babbage a Conway e ha rilasciato una nuova versione del consenso.

Come sempre, si veda questo rapporto di sviluppo tecnico per ulteriori dettagli dai diversi team.

PORTAFOGLI E SERVIZI

Questa settimana il team di Lace ha lavorato all’imminente release di Lace v.1.6 eseguendo test sui nuovi servizi Cardano, che includeranno la persistenza del portafoglio. Sono stati risolti alcuni bug relativi alla gestione del portafoglio e delle puntate, è stata completata l’implementazione del supporto di base di Trezor e sono iniziate le verifiche di sicurezza interne.

CONTRATTI INTELLIGENTI

Questa settimana, il team degli strumenti di Plutus ha continuato a lavorare sull’esposizione delle query della nuova API Marconi tramite un server JSON-RPC. Inoltre, ha condotto test utilizzando il nuovo emulatore di nodi cardano all’interno dell’ambiente Marconi a scopo di integrazione e ha implementato una strategia di rinvio della creazione di indici SQL in Marconi, con l’obiettivo di migliorare i tempi di sincronizzazione. Infine, il team ha condotto esperimenti che prevedono il passaggio di Marconi al funzionamento di un nodo Cardano, gestendo contemporaneamente i compiti di indicizzazione.

Il team di Plutus Core ha rilasciato la versione 1.14.0.0, introducendo due binari statici - pir e uplc, adattati a x86-64 Linux. Il binario pir comprende funzionalità come il pretty-printing, l’ottimizzazione dei programmi PIR e la compilazione dei programmi PIR in UPLC. Il binario uplc gestisce compiti come il pretty-printing, l’ottimizzazione e la valutazione dei programmi UPLC. Questa è la prima pubblicazione di questi binari e, in futuro, ogni release includerà una versione aggiornata.

Il team di Marlowe ha creato immagini Docker per marlowe-withdrawals e Marlowe Runner, ha effettuato un nuovo benchmark delle risorse del runtime e della sincronizzazione sulle reti mainnet, preview e pre-produzione e ha apportato modifiche all’API per supportare i ruoli aperti. Hanno anche risolto alcuni problemi di Marlowe Runtime e hanno rilasciato la versione 0.0.5 di Marlowe Runtime. Il team ha aggiornato marlowe-cli run initialize per non scrivere il validatore di ruoli aperti nel file Marlowe, ha migliorato il documento OpenAPI per renderlo più amichevole con gli strumenti dell’ecosistema e ha aggiornato marlowe-payouts con la versione ts-sdk 0.0.2-alpha-0.

Infine, il team ha continuato a lavorare su Marlowe Runner, apportando miglioramenti alla funzionalità e al design.

BASHO (SCALING)

Questa settimana il team di Hydra si è concentrato principalmente sullo sviluppo di un nuovo livello di rete affidabile e ha delineato il suo comportamento previsto in un nuovo documento di decisione architettonica. Hanno anche rilasciato la versione 0.13.0 di Hydra, che corregge alcune vulnerabilità di sicurezza.

Inoltre, il team ha rivisto la politica di sicurezza e la politica di divulgazione delle vulnerabilità per la gestione delle vulnerabilità di sicurezza all’interno di Hydra, con particolare riferimento alle “correzioni silenziose”, che hanno portato alla pubblicazione e alla correzione di tre nuovi avvisi di sicurezza.

Il rapporto di sviluppo di settembre è ora pubblicato sul sito web di Hydra.

Il team di Mithril ha aggiornato una proposta di implementazione di Mithril in un portafoglio leggero e ha creato una discussione in merito per ricevere feedback e contributi dalla comunità.

Ha inoltre completato un proof of concept per l’esecuzione di un client Mithril in un browser con WASM e ha lavorato per migliorare l’interfaccia utente dell’explorer con i ticker SPO visualizzati accanto agli ID dei pool. Inoltre, il team ha finalizzato uno strumento per il benchmarking delle prestazioni dell’aggregatore su una serie di carichi di firmatari e client e per la visualizzazione dei risultati di questi benchmark.

Infine, ha aggiunto una pagina di root all’endpoint dell’aggregatore, ha creato una pagina di stato per le reti Mithril e ha aggiunto una sezione sulla rotazione delle chiavi KES nella documentazione del firmatario per gli SPO.

VOLTAIRE

Nel caso in cui vi sia sfuggito, vi invitiamo a saperne di più sul GovTool, che è stato presentato in precedenza per testare le funzionalità di governance su SanchoNet. Questo strumento consente ai titolari di ada di registrarsi su SanchoNet per diventare un rappresentante delegato (DRep) e delegare il potere di voto ad altri DRep.

La partecipazione della comunità è parte integrante degli strumenti di governance. Intersect, con l’aiuto dei suoi comitati e gruppi di lavoro, assumerà un ruolo significativo nell’ospitare e mantenere questi strumenti, previa approvazione della comunità. Insieme ai vari costruttori della comunità, l’obiettivo è stabilire il livello di base iniziale, supportando i processi di governance essenziali fuori dalla catena per il voto completo sulla catena tramite CIP-1694. Una volta poste le basi, la comunità può continuare a migliorare questi strumenti mantenendo le funzionalità esistenti, introducendone di nuove o esplorando aree completamente nuove. Ciò può essere fatto in modo indipendente o con il supporto di premi e sovvenzioni gestiti da Intersect.

Per conoscere i progressi compiuti nello sviluppo di CIP-1694, leggete questo post del blog sull’avanzamento di CIP-1694 al ballottaggio.

Per partecipare alla definizione del futuro della governance di Cardano, assicuratevi di unirvi a Intersect, visitate il sito web di SanchoNet e partecipate alle conversazioni su Discord.

CATALIZZATORE

Questa settimana, Project Catalyst ha visto l’inizio del processo di onboarding per i progetti selezionati con successo in Fund10. È possibile esaminare le statistiche di Fund10 e scaricare una copia completa dei risultati qui.

L’onboarding dei progetti consiste in una serie di fasi cruciali che comprendono una guida completa su come procedere sia per i team della sfida che per i progetti finanziati, chiamate di onboarding, dichiarazioni di prova di vita e invio di milestone per fornire alla comunità aspettative realistiche sulla capacità di realizzazione di ciascun team. Per saperne di più sul processo di onboarding, cliccate qui.

Durante questa fase di onboarding, Project Catalyst entra nel periodo di raffreddamento previsto prima di entrare nel ciclo di finanziamento successivo. Restate sintonizzati per le novità delle prossime settimane. Se ve lo siete perso, potete consultare la registrazione della conferenza cittadina di Catalyst qui.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico di Catalyst, la scorsa settimana il team:

  • ha finalizzato l’UX per i filtri “già votato” e “temi”.

  • ha iniziato a implementare gli snapshot continui nell’app mobile, compresi gli aggiornamenti del servizio cat-data

  • ha iniziato a testare gli ultimi miglioramenti sui tempi di caricamento delle proposte e sulle dimensioni massime dei lotti

  • iniziato il lavoro di implementazione del nuovo framework per i test di carico

  • continuato ad automatizzare la generazione di artefatti con le azioni GitHub e Earthly.

Infine, per rimanere aggiornati su tutto ciò che accade in Project Catalyst, iscrivetevi al canale di annunci Telegram di Catalyst.

ISTRUZIONE

Questa settimana il team Education ha continuato a distribuire e supportare il corso Haskell con ABC. Sta inoltre lavorando con il team di Marlowe per definire le risorse didattiche.