🇮🇹 "Rapporto settimanale sullo sviluppo al 24-03-2023"

:it: Traduzione italiana di “Weekly development report as of 2023-03-24”

Traduzione italiana a cura di Lordwotton di RIOT Stake Pools. Se apprezzi queste traduzioni, per favore valuta di supportare il mio lavoro delegando i tuoi ada a RIOT :pray: entra nel nostro gruppo Telegram



TECNOLOGIA DI BASE

La scorsa settimana, il team di rete ha rilasciato il nodo v.1.35.6, che porta la rete P2P dinamica su Mainnet. Il Dynamic P2P consente ai relay SPO di connettersi automaticamente tra loro, sostituendo l’attuale processo di configurazione manuale. Per maggiori dettagli si veda questo post sul blog.

Il team del ledger ha fatto progressi nell’implementazione dell’era Conway, ampliando l’API del ledger e includendo diverse funzionalità di governance. Ha inoltre continuato a lavorare sulle specifiche e sull’implementazione Haskell, ha proseguito l’integrazione dei pacchetti ledger in cardano-node e ha risolto i debiti tecnici.

Il team del consenso ha continuato a lavorare sul refactoring del prototipo UTXO-HD e sulla progettazione e il collaudo di Genesis. Ha inoltre estratto il pacchetto fs-sim, che fornisce un livello di astrazione del file system che può essere utilizzato per i test e le simulazioni. In questo modo si riduce la base di codice del consenso e si fornisce un pacchetto che la comunità può riutilizzare e a cui può contribuire.

Infine, è stato corretto un test di proprietà fallito relativo agli iteratori e si è continuato a lavorare sui miglioramenti di mempool e VRF.

Come sempre, consultate questo rapporto sullo sviluppo tecnico per maggiori dettagli sui diversi team.

PORTAFOGLI E SERVIZI

Questa settimana il team Daedalus ha lavorato sui miglioramenti della schermata iniziale dell’applicazione per mostrare un progresso di sincronizzazione più preciso con i decimali.

È in corso lo sviluppo di Lace desktop. Il team ha migliorato la navigazione del browser e la logica del cassetto delle transazioni del DApp Connector e ha risolto piccoli problemi dell’interfaccia utente per migliorare l’esperienza complessiva dell’utente.

Infine, ha finalizzato e implementato un semplice meccanismo di onboarding per la funzione di nodo locale.

Il team di Adrestia ha lavorato sull’estensione della funzione multi-firma con la funzionalità di delega in cardano-wallet. Ha inoltre lavorato all’estrazione della libreria di bilanciamento delle transazioni e ha effettuato un refactoring del DBLayer per migliorare le prestazioni e l’utilizzo della memoria.

Infine, hanno continuato a lavorare sull’ottimizzazione delle prestazioni di cardano-services in cardano-js-sdk.

CONTRATTI INTELLIGENTI

Il team di Marlowe ha corretto l’inclusione dell’indirizzo di stake nell’indirizzo di Marlowe, ha rimosso le dichiarazioni di tracciamento dal validatore di Marlowe e ha valutato le opzioni per prevenire la doppia soddisfazione. Il team ha anche valutato varie condizioni nel validatore della semantica di Marlowe: l’aggiunta di un controllo della positività dei conti per lo stato di uscita, la protezione dai conti duplicati, la protezione della postcondizione del saldo e la protezione dai depositi negativi nel validatore. Hanno anche documentato la logica per consentire uscite multiple a un indirizzo, hanno corretto l’istanza Eq per ReduceWarning, hanno aggiunto test di specifica mancanti per la semantica del validatore e hanno risolto problemi minori relativi al validatore e alle sue specifiche.

Infine, hanno implementato una vista dei dettagli delle transazioni per Marlowe Explorer, hanno visualizzato gli importi ada in modo più leggibile e hanno implementato un indice paginato di tutti i contratti Marlowe.

BASHO (SCALING)

Il team Hydra ha continuato a lavorare sulla compatibilità con la mainnet dei nodi Hydra, ha aggiunto una suite di test d’oro per gli script di Hydra Plutus e alcuni rilevamenti di configurazioni errate dei nodi Hydra, ha stabilito un limite di 100 ada per commit nella mainnet (per ora) e ha affrontato piccoli compiti in preparazione del rilascio della beta per la mainnet.

Il team di Mithril ha continuato a implementare la migrazione degli aggregatori verso un design relazionale e ha completato l’adattamento e la migrazione dello stake pool store. Ha inoltre lavorato al refactoring del multi-signer per consentirgli di firmare più messaggi simultanei. Inoltre, hanno terminato l’implementazione della gestione automatica del cambio di versione dell’API durante la transizione d’epoca.

Infine, il team ha completato con successo i test per la creazione di certificati e snapshot su una rete in esecuzione sulla mainnet di Cardano e ha risolto i problemi relativi ai deadlock sulle connessioni SQLite.

GOVERNANCE

Se non avete avuto modo di esaminare gli aggiornamenti al CIP-1694, IOG vi incoraggia a farlo! Potete contribuire direttamente su GitHub e continuare la conversazione sui vari canali della comunità.

A seguito del precedente workshop CIP-1694 in Colorado, IOG desidera invitare tutti i membri della comunità a una conversazione Zoom il 30 marzo. Sarà un’occasione per riepilogare il workshop con i partecipanti, per saperne di più su CIP-1694 e per discutere dei futuri workshop e dei prossimi passi verso l’era di Voltaire. Se volete partecipare, RSVP qui.

Questa settimana, in Project Catalyst, il team ha presentato una proposta di iterazione per la fase di valutazione della comunità in arrivo in Fund10. Potete rivedere il segmento dalla sala cittadina principale qui. Nelle prossime settimane verranno condivise ulteriori informazioni; assicuratevi di rimanere sintonizzati e di registrare la vostra partecipazione alla prossima town hall.

Inoltre, l’evento di voto speciale introdotto durante il segmento 360 di questa settimana è in arrivo. Ulteriori dettagli saranno annunciati a breve, ma è possibile registrarsi tramite la consueta registrazione degli elettori in Catalyst per partecipare all’imminente evento di voto.

Infine, se volete rimanere aggiornati su tutto ciò che accade in Project Catalyst, mettete tra i preferiti gli ultimi numeri della newsletter settimanale. Consultatela qui.

1 Like